Gli altamente sensibili, chi sono e come si relazionano

Cosa significa essere emotivi nel senso più letterario del temine, e come un maggior livello di empatia potrebbe causare problemi personali e relazionali.

Le persone altamente sensibili, sono persone con un maggior livello di empatia e una maggiore sensibilità di reagire agli stimoli interni ed esterni, corrisponderebbero circa al 20% della popolazione. Negli anni 90 la dottoressa Elaine Aron e il suo team si sono occupati di studiare chi ha una personalità più sensibile è per questo che è stato anche coniato il termine PAS “Persone Altamente Sensibili” (dall’inglese High Sensitive People).

sensibili persone caratteristiche problemi
(geralt- pixabay)

Sembrerebbe un pregio e sicuramente lo è, entro certi limiti, ma che caratteristiche presenta una persona di questo tipo e che genere di problemi potrebbe avere, nelle sue relazioni con l’altro?

“PAS” : come si comportano con gli altri e che problemi potrebbero riscontrare

sensibili persone caratteristiche problemi
(geralt- Pixabay)

Fin da piccoli i PAS, sono intuitivi e degli ottimi osservatori, tendono ad essere molto precisi e si dimostrano parecchio empitici, i loro pregi però li portano ad aspettarsi che anche gli altri si comportino come loro, causando talvolta dei problemi a livello relazionale, potrebbero rimanere delusi in quanto le loro aspettative nei confronti dell’altro, la maggior parte delle volte tendono a non verificarsi, causando insoddisfazione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>L’insonnia non ti dà tregua? Ecco i rimedi naturali che possono aiutarti

Tendono inoltre a colpevolizzarsi e a non accettarsi oppure a biasimarsi. Se succede qualcosa fanno fatica a gestire i conflitti. Solitamente sono molto generosi, aiutano il prossimo, non sopportano le ingiustizie e sono, influenzati dal clima emotivo dell’ambiente in cui si trovano, percependo tensioni irrisolte e conflitti nascosti. Talvolta non si sentono parte di questo mondo e si sentono diversi, incompresi e di conseguenza soffrono per questo, vorrebbero tanto che anche tutti gli altri fossero come loro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Stanchezza e spossatezza possono essere causate da queste patologie

Purtroppo in alcuni casi particolari, si verificano degli episodi di malattie psicosomatiche, i soggetti con queste caratteristiche inoltre possono sviluppare sintomi come ansia, depressione, isolamento, stess, senso di inadeguatezza o pericolo, possono fare fatica a portare avanti i rapporti e potrebbero diventare ossessivi nei confronti dell’altro.

Le caratteristiche:

  • Commuoversi facilmente
  • Sentirsi stanchi
  • Sovraccaricarsi di problemi altrui
  • Rimanere delusi
  • Crearsi troppe aspettative
  • Sentire tutto troppo intensamente
  • Trascurare i propri bisogni
  • Mettere gli altri al centro
  • Non saper dire no
  • Intuitivi
  • Altruisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.