Pelle grassa, ciao ciao: il modo migliore per risolvere (definitivamente) il problema

La pelle grassa è un problema molto diffuso che spesso dà problematiche a livello anche interiore. Per liberarsene non serve riempirsi di cremine di ogni tipo: ecco come fare.

Pelle grassa: come risolvere
Pelle grassa (Canva)

I TRE ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Punti neri, brufoli e rossori. La pelle grassa è una situazione molto diffusa che può portare a molto imbarazzo, facendo davvero soffrire. Dal sentirsi sbagliati, al nascondersi, una pelle impura non fa altro che abbassare l’autostima: coprirsi con strati e strati di trucco non risolve il quadro anzi rende che ancora più pesante la pelle.

I problemi acneici coinvolgono tantissime persone, in particolare in età adolescenziale, ma anche in quella avanzata con forme di acne tardinva. Se non si corre ai ripari la situazione può, infatti, peggiorare in modo inesorabile, creando uno spiacevole effetto.

Correre tuttavia a comprare mille creme anzi potrebbero peggiorare la situazione. Stimolare la pelle con prodotti troppo aggressivi fa sì che si crea un’azione che può comportare risultati contrari, vedendo la pelle ancora più rovinata. Ecco un metodo naturale con cui risolvere la situazione.

Pelle grassa: il modo migliore per risolvere la situazione

Crema viso (Canva)

Partendo dal presupposto che nei casi più gravi sia necessario recarsi presso un dermatologo di fiducia, si può affidarsi a un metodo alleato con cui dire addio alla pelle grassa.

Una skin care routine da applicare sul viso appena svegli di cui sono protagonisti assoluti l‘acqua miscelare e il siero. In primo luogo la mattina bisogna lavare il viso con l’acqua per poi passare con un batuffolo di acqua micellare: queste due opzioni permettono di dire addio alle impurità in pochissimi secondi.

Alla sera invece è importantissimo struccarsi con la massima attenzione, eliminando qualsiasi traccia di trucco prediligendo uno struccante delicato, evitando prodotti troppo aggressivi.

Dopo aver struccato il viso si passa l’acqua di rosa sulla pelle – da lasciare in frigo per aumentare la sua azione drenante – oppure usare l’aceto di mele o in alternativa il tè verde.

In ultimo step si può ricorrere al siero ideale per la pelle grassa e impura con cui nutrirla. Per evitare di appesantire troppo la pelle si deve affidarsi a prodotti dalla consistenza molto leggera per permettere che vengano assorbii in tempi rapidi, evitando di percepire una sensazione di unto.