Latte in casa, non lo bere ma fai questo: ne esce qualcosa di fantastico

Chi non ha almeno un po’ di latte in casa? Alimento prezioso e fonte di calcio e vitamine, questo liquido può essere utilizzato in un modo super!

Latte utilizzo occhi
Ciotola di latte (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

E’ uno degli alimenti alla base della catena alimentare, usato da solo o per produrre tanti altri alimenti: basti pensare a pane, biscotti, torte, ma anche yogurt e formaggi. Parliamo del latte, delizioso liquido che abbiamo tutti noi nella dispensa di casa.

In commercio ne possiamo trovare di diversi tipi, a partire da quello arricchito con ulteriori vitamine o “high protein”, finendo con quelli senza lattosio o vegetali, per chi segue un regime alimentare particolare o ne è intollerante.

Il latte ha molteplici proprietà benefiche, e in 100 ml di prodotto, se intero, contiene 64 calorie, scremato appena 36. In 100 grammi, inoltre, possiamo trovare 3,2 grammi di proteine. Inoltre contiene le vitamine A, D, B e B12, nonchè minerali come magnesio, fosforo e calcio oltre a taurina e creatina. Insomma, un alimento completo che fa tanto bene e che può essere utilizzato anche al di fuori della cucina.

Latte: non solo ottimo da bere ma prezioso per la nostra bellezza

La bevanda può essere usata anche al di fuori dai confini della cucina, e può essere utile per migliorare il nostro aspetto. Se ad esempio ci troviamo con un litro da finire appena scaduto, o il fondo del brick da finire, possiamo utilizzare il latte rimasto come alleato di bellezza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fazenda Cajuru (@fazenda_cajuru)

Non solo bere il drink abbassa il rischio di infarto e ci rende le ossa più forti, ma può essere utilizzato anche come ottimo antiarrossante naturale, da utilizzare per esempio quando passiamo troppe ore davanti al pc, magari lavorando su qualche documento importante. Come fare? Nulla di più semplice.

Tutto ciò che dobbiamo fare è metterlo in un pentolino e farlo riscaldare, quindi travasarlo in una scodellina e bagnarci dei dischetti di ovatta, strizzandoli poi per togliere l’eccesso di prodotto. A questo punto non ci rimarrà che metterli direttamente sugli occhi per qualche minuto. Ciò ci procurerà un immediato sollievo agli occhi stanchi. Una pratica che potremo fare tutte le volte che vorremo: essendo un rimedio naturale, non ha controindicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *