Anelli di fidanzamento: i 7 che fanno veramente sognare, una favola per ogni donna

Gli anelli di fidanzamento sono senza dubbio ciò che ogni donna aspira nel corso della sua vita. Un coronamento d’amore! Ecco i più belli per far sognare ogni donna!

anelli di fidanzamento
Ad ogni donna l’anello ideale, ecco i più belli per conquistarla (Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Senza dubbio, gli anelli di fidanzamento simboleggiano la richiesta di sigillare in eterno l’amore della propria vita. Moltissime sono le donne che aspettano la fatidica proposta, suggellata da un dono prezioso come questo. Da quelli più costosi ai più semplici, sappiamo che i diamanti sono i migliori amici delle donne, e come dargli torto!

Luminosi, scintillanti e preziosi riescono a far sognare ogni donna nel fatidico momento di dire quel sì tanto atteso. La storia ci insegna che la tradizione di regalare l’anello di fidanzamento ha origini antiche. Risale al 1477, quando L’Arciduca d’Austria regalò un anello d’oro con diamante come promessa di matrimonio per Maria di Borgogna. L’usanza è rimasta tale fino ad oggi. 

Le scelte ricadono, per gli anelli di fidanzamento, fra solitari, trilogy o riviera, ognuno con un significato diverso da dedicare alla propria amata. Fra le proposte indicate, ci sono ben 7 anelli che potrebbero davvero far sognare ogni donna, scopriamo quali sono.

Per far sognare ogni donna, ecco i 7 anelli di fidanzamento fra cui scegliere

anelli di fidanzamento
Gli anelli più bella della storia, per far sognare ogni donna (Freepik)

Non tutti possono permettersi degli anelli super costosi ma, tuttavia, sognare non è reato! Quindi vi incanterà con delle proposte super lussuose, che non siate nella possibilità di regalarlo alla vostra lei, il sì sarà scontato! Tra i “meno costosi”, troviamo l’anello Elizabeth Taylor donato da Richard Burton, dal costo di 300 mila dollari. L’anello realizzato in diamante Krupp, con smeraldo da 33 carati, per poi essere venduto all’asta per circa 8 milioni.

Come non citare, l’anello di Jacquiline Kennedy, che dopo l’assassinio del marito si fidanzò con un’armatore greco che le regalò un’anello di Marquise Lesotto III dal costo di circa 2,5 milioni di dollari. Sarà perché lei lo amava tantissimo, il defunto marito nonostante le sue numerose scappatelle, l’anello del greco lo indossò soltanto per 2 eventi. 

Altro anello molto costoso fu quello che Marc Anthony regalò alla sua ex moglie Jennifer Lopez. Un diamante azzurro di Harry Winston di 8,5 carati. Fra gli anelli di fidanzamento più costosi della storia, ritroviamo quello che Ranieri III di Monaco fece commissionare da Cartier per la sua bellissima Grace Kelly. Dal valore di quasi 11 carati, incastonato fra due diamanti di taglia leggermente più piccola, con montatura in platino dal costo di quasi 5 milioni di dollari.

L’attrice reale lo indossò anche per il suo ultimo film prima di abbandonare i set cinematografici. Anche l’anello di Paris Hilton è fra i più costosi dal prezzo di 4,7 milioni di dollari da 24 carati. Nonostante la sua relazione durò poco più di 6 mesi, fu venduto all’asta per aiuti umanitari per soccorrere le vittime dell’uragano Katrina. 

Tra gli ultimi anelli di fidanzamento più costosi, troviamo quello di Kim Kardashian disegnato dal suo amato dal valore di 1,8 milioni di dollari e soltanto qualche anno dopo glielo ripropose ma dal valore triplo. Infine quello di Beyoncé e JAY Z dal valore di 5 milioni di dollari. Un diamante da 24 carati con smeraldo, una pietra fra le più rare e uniche al mondo. 

Sicuramente sono delle proposte allettanti, ma tuttavia, ogni donna sa che non è importante il valore economico ma l’amore celato dietro al gesto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.