Regina Elisabetta II: il significato della spilla che ha portato fin dal suo primo discorso pubblico

Regina Elisabetta II, i significati nascosti dei suoi look ma soprattutto nella scelta dei gioiello. Cosa rappresentava la sua celebre e storica spilla che ha sempre sfoggiato nelle occasioni più importanti

Regina Elisabetta spilla
Regina Elisabetta (Instagram)

Gli articoli più letti di oggi:

Il temuto momento della perdita della Regina Elisabetta è giunto ieri e non poteva essere più triste. Il dolore condiviso dalla popolazione britannica, unito a quello dei leader mondiali, ci ricorda quanto il suo ruolo fosse centrale anche nei rapporti internazionali. Amatissima dai sudditi, rappresentava un simbolo per il Paese, grazie alle qualità che in giovanissima età le hanno permesso di sposare per l’intera vita i doveri legati alla sovranità. Come fosse nata per ricoprire la più alta carica reale, l’esperienza ha solo accresciuto le capacità e la sua visione, che nel tempo si sono dimostrate irraggiungibili e stimate in ogni circostanza.

Regale ed elegante, ma anche squisitamente popolare, è con dolce accoglienza e fermezza che ha accompagnato familiari, eredi e regno fino a questo triste giorno. I significati dei suoi gesti non erano gli unici posti all’osservazione: abiti e gioielli contenevano messaggi importanti a cui era indissolubilmente legata. Questa è la spilla che fin dal principio ha impreziosito l’immagine della Regina Elisabetta, ora parte del tesoro reale e della memoria collettiva.

Regina Elisabetta, il significato della spilla

Regina Elisabetta spilla
Regina Elisabetta (Instagram)

Il momento più triste per il Regno Unito è arrivato ed il cordoglio si fa sempre più partecipante da parte della popolazione nel ricordo dell’amatissima sovrana. La scomparsa della Regina Elisabetta lascia una grande mancanza non solo entro i confini i territoriali del suo regno, ma anche per quanto riguarda i rapporti internazionali. Apprezzata e stimata da tutti i leader mondiali, la sua morte ha tristemente colpito anche gli altri Paesi, che celebrano il suo contributo e simbolo.

Tra i tanti aspetti che ne hanno caratterizzato la confortante e sicura immagine, divenuta poi quella del Paese, l’uso dei gioielli per lanciare messaggi è peculiare del suo sofisticato stile. Le spille, sempre presenti in ogni look su abiti, giacche e cappotti, erano il mezzo primario per esprimere significati in modo velato. Preziosa, storica e celebre, una in particolare veniva indossata dalla Sovrana nelle occasioni più importanti, che fin dai primissimi momenti istituzionali ha accompagnato nei gesti il suo percorso reale.

La spilla Richmond apparteneva alla nonna, realizzata da Hunt e Roskell, donata alla regina Mary in occasione delle sue nozze nel 1893. Regalo della città di Richmond, da cui prende il nome, dove la famiglia di Maria di Teck aveva infatti a lungo vissuto a White Lodge, da qui la storia della spilla. Decorata con diamanti e perle, racconta delle sue profonde origini, ora che rappresenta lei stessa le forti e indimenticabili radici della Gran Bretagna, oggi e sempre ricordate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *