10 elettrodomestici più costosi: sono loro che alzano la bolletta

Bolletta, quanta paura! Con il rincaro della luce dobbiamo stare attenti ai consumi. Quali sono gli elettrodomestici più costosi? Ecco da chi non devi “fidarti”.

Elettrodomestici cari
Lampadina con fumo – Pixabay

I TRE ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Negli ultimi tempi non si parla di altro, i rincari hanno veramente interessato ogni settore. Se da un lato infatti l’aumento del gas è causato dal conflitto tra Russia ed Ucraina, dall’altra invece non si riesce bene a capire perché anche la luce abbia subito questo aumento, un effetto pregiudizievole che non ha lasciato nessuno escluso ed i commercianti stanno protestando contro questo problema che minaccia la cessazione delle rispettive attività.

In casa pure percepiremo questo aumento in bolletta quindi viene da chiedersi come fare per risparmiare. E’ tutta questione di modifica delle proprie abitudini e pian piano si noteranno dei piccoli miglioramenti. Scopriamo quindi quali sono gli elettrodomestici da monitorarne il consumo ed agire con parsimonia.

Gli elettrodomestici piu’ costosi: loro alzano la bolletta

Elettrodomestici cari
Climatizzatore – Instagram

Se pensate che il climatizzatore sia tra gli elettrodomestici piu’ dispendiosi vi sbagliate di grosso: rientra certamente nella top ten ma si trova nelle posizioni assolutamente inferiori. Ovviamente questo al pari degli altri elettrodomestici varia a seconda della classe energetica di appartenenza nonché allo stato di pulizia e malfunzionamento. Va da sé che se ad esempio rinfresca poco vuol dire che non assolve a pieno alla propria funzione con la conseguenza quindi che sta consumando tanto.

Nella posizione bassa troviamo altri tre elettrodomestici che sono lavatrice, lavastoviglie e frigorifero. Un sollievo per quest’ultimo se pensiamo che è attaccato per forza di cose h24. Avere un frigorifero pulito garantisce consumi bassi quindi non abbiate timore ad usarli anche perché questi sono assolutamente fondamentali nella vita di tutti i giorni. Ferro da stiro, forno elettrico e aspirapolvere per questi tre elettrodomestici la prudenza dev’esserci perché il consumo consapevole o meno può appesantire notevolmente la bolletta.

Un elettrodomestico che sembra innocuo ma il suo consumo è spropositato è la friggitrice ad aria: entrata ormai nelle nostre case, il suo consumo fa paura, un problema che però viene risolto dal fatto che per la cottura di una pietanza richiede tempi brevissimi. Numeri spaventosi per chi si trova al secondo posto di questa classifica, stiamo parlando di phon e bollitore elettrico i cui consumi possono arrivare anche a 16 kwh.

Ma nulla a confronto di chi si trova al primo posto e forse un po’ lo immaginerete pure: stiamo parlando della stufa elettrica. I consumi schizzano alle stelle e per questo inverno non dobbiamo che adottare tutte le prudenze necessarie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *