Slugging, ecco cos’è questo rituale coreano e perché potrebbe cambiare per sempre la nostra skincare

Cos’è lo slugging? Tutto quello che c’è da sapere su questo rituale coreano e perché potrebbe cambiare la nostra skincare per sempre.

Lo slugging è un nuovo trend beauty che arriva direttamente dalla Corea del Sud, che come sappiamo è la patria dei rimedi skincare.

slugging skincare coreana
Tutto sullo slugging, la nuova skincare (Foto di Ron Lach da Pexels)

Moltissimi trend arrivati anche in Italia infatti, hanno trovato le loro radici proprio in questo paese dove c’è un ossessione maniacale per la bellezza, tanto che è usanza voler dimostrare ben 10 anni in meno a quelli che si hanno.

Lo slugging però, nonostante il nome, non ha niente a che fare con slug, lumaca, e quindi con il trend in voga anni fa in cui si usava mettere delle lumache sul viso per la produzione di bava.

Questo trend davvero in voga, soprattutto su Tik Tok, ha come obiettivo principale l’idratazione, ed è infatti particolarmente indicato per chi ha la pelle secca e disidratata.

Ma in che consiste questa pratica? Andiamo a capire meglio cos’è lo slugging e come introdurlo nella nostra skincare.

Slugging, tutto su questo trend coreano

slugging skincare coreana
L’idratazione è ottenuta con la vaselina (Foto di Greta Hoffman da Pexels)

Come abbiamo detto, l’obiettivo di questa tecnica è la massima idratazione della pelle. Per ottenerla, si usa la vaselina, che occlude la pelle per evitare la perdita d’acqua.

Meglio quindi evitare questo trattamento se avete pelli grasse o miste, perché occludendo la pelle con la vaselina si favorisce la formazione di punti neri.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Pelle luminosa e fresca? non per forza occorrono correttore e fondotinta

Perfetta invece per le pelli più secche, questa dose extra di idratazione va comunque utilizzata saltuariamente, quando la pelle lo richiede, inserendola nella skincare serale.

Per prima cosa, puliamo la pelle dalle impurità e dal make up, quindi esfoliamola con il prodotto adatto al nostro tipo di pelle, e utilizziamo il tonico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ->Collo, anche questa zona merita la sua beauty routine: il segreto per averlo a prova di bacio

Dopodiché, passiamo al siero viso e alla crema notte, utilizzando i nostri soliti prodotti. A questo punto, applichiamo sul viso appena un velo di vaselina, aspettando almeno mezz’ora prima di andare a letto, e coprendo la federa con un asciugamano per evitare di sporcarla durante la notte.

In questo modo, tutti i prodotti utilizzati prima della vaselina, saranno assorbiti completamente dalla nostra pelle, grazie allo scudo creato. Una coccola che la pelle del nostro viso gradirà sicuramente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.