Capelli corti, i tagli più trendy dell’Autunno 2022: saranno i più scelti

Settembre, iniziare l’autunno con un cambio di stile non è mai stato così trendy. Questi sono i tagli corti più richiesti per la stagione 2022: un risultato a prova di sguardo

Tagli corti autunno 2022
Taylor Lashae (Instagram)

Gli articoli più letti di oggi:

L’inizio di una nuova stagione porta con sé voglia di cambiamenti, sia interiori che estetici, che accompagnano la trasformazione climatica. Soprattutto in autunno, segnato dal mese di settembre, che tradizionalmente è quello dei nuovi inizi, spesso supportati da una rinnovata immagine. Ed è proprio ora che iniziano ad affermarsi i trend di stagione, sia per quanto riguarda la moda che per il mondo del beauty, con proposte adatte ad ogni appassionata del settore, che inizia a prendere forma il desiderio di trasformazione.

Un’esigenza che spesso si traduce prima di tutto con un nuovo taglio di capelli, così da “rinfrescare” il proprio stile e vedersi da un nuovo punto di vista. Per chi è solita ai capelli lunghi ma vuole provare qualcosa di diverso, ma anche per le sostenitrici del corto, ci sono diversi tagli che conquistano le tendenze, adattabili alle proprie esigenze. La regola indiscussa è una sola e sovrastante: qualsiasi haircut, purché messy. Questi sono gli hairstyle di spicco dei capelli corti, e tutti sono squisitamente casual.

Tagli corti Autunno 2022

Tagli corti autunno 2022
Emma Watson (Instagram)

E’ bastata la nuova campagna del brand Prada, con supporto di regia della stella del cinema internazionale Emma Watson, per scoprire che il taglio corto è quanto mai di moda. La protagonista dello spot è la stessa attrice, torna al pixie cut dopo diversi anni, ricordando al settore quanto sia potente il fascino di questa scelta, indipendente e femminile, perfetta per valorizzare l’essenza più profonda di ogni volto. La regola indiscussa per l’autunno 2022 è “messy”, rigorosamente casual, grazie alle scalature che vantano i tagli di tendenza.

Frangetta corta o lunga purché scalata, asimettrica o meno, e lunghezze alternate per fornire un evidente effetto ribelle, ma domato da una linea di sofisticata eleganza. Il taglio assolutamente fashion è il pixie cut di Emma Watson, perfetto per un cambiamento di stile. Segue un nuovo taglio di capelli, questa volta innovativo, che unisce le scalature dello shag ai capelli corti, denominato shixie cut, spettinato e non eccessivamente corto, per un fascino soft, eclettico e non rigido.

Meno drastico è invece il caschetto con frangia morbida, perfetto anche per le amanti del lungo che vogliono rinnovare la chioma con una scelta meno estrema, che anche in questo caso presenta scalature per volumizzare il taglio. In tutti i casi, l’aspetto più positivo di questi trend è la bassa manutenzione richiesta dai tagli: basterà mantenere il finish naturale del capello, arricchito con alcuni prodotti ad hoc, per avere un risultato al top.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.