Giorgia Soleri sbrocca su Instagram: “basta, siete inquietanti”

La sempre più seguita influencer Giorgia Soleri si sfoga su Instagram per alcuni commenti ricevuti. La sua reazione è dura e severa: “basta, siete inquietanti”

Giorgia Soleri Instagram
L’influencer Giorgia Soleri (Instagram)

Gli articoli più letti di oggi:

Una dichiarazione recente di Giorgia Soleri recita “Non sono solo la fidanzata di Damiano dei Maneskin“, e infatti la sua storia racconta molto di più. Attivista e scrittrice, si è battuta in prima persona per il riconoscimento dell’endometriosi come malattia invalidante, diagnosi che dopo anni di dolore ha condotto l’influencer a sottoporsi all’operazione che le ha permesso di ridurre i sintomi. Il suo contributo alla sensibilizzazione sul tema è inestimabile, prima oscurato e ora finalmente oggetto di dibattito e comprensione.

Il 6 agosto ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, intitolata “La signorina Nessuno“, dove affronta con lucidità e crudo realismo molti dei disagi che quotidianamente colpiscono numerosissime di persone. Tra le altre cose è anche una modella, e grazie al suo ruolo di spicco, che evidenzia centinaia di migliaia di followers su Instagram, si fa portavoce di importanti messaggi che godono di risonanza mediatica.

Un aiuto per delegittimare alcuni luoghi comuni e legittimare invece una nuova visione sempre più aperta della realtà, un’azione ad esempio svolta in ambito femminile e femminista per quanto concerne la depilazione. Su questo tema si esprime l’ultimo sfogo dell’influencer, quanto mai deciso, severo e duro: “Basta!“.

Giorgia Soleri: “Siete inquietanti”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Soleri (@giorgiasoleri_)

L’ultimo sfogo di Giorgia Soleri su Instagram riguarda il tema della depilazione, su cui più volte si è espressa contro una visione univoca delle aspettative sul corpo femminile. Sottoposto a richieste e parametri in linea con i modelli proposti dai media e dalla società, più volte l’influencer ha sottolineato come le donne siano costantemente “obbligate” alla pratica della depilazione, come se i peli costituissero qualcosa di cui vergognarsi.

Per questa ragione, ha deciso più volte di condividere immagini su Instagram che la ritraessero senza nascondere una naturale e spontanea parte del corpo, la peluria, al fine di normalizzare qualcosa che in natura è già normale. Negli ultimi giorni alcuni utenti del social hanno definito Giorgia Soleri incoerente, in quanto (sostenevano) si fosse sottoposta a depilazione o ceretta, rendendo (secondo loro) vano il suo messaggio. L’infleuncer ha subito risposto lucidamente alla contestazione, sottolineando sia il beneficio del sole ad aver solo apparentemente fatto scomparire la peluria ormai bionda.

Ma non basta, perchè in aggiunta, appellando come “inquietanti” coloro che analizzano la sua immagine per scovare la presenza di peli, ha sottolineato di non essersi mai posta contro al tema della depilazione, ma solo ed esclusivamente per la libertà di scelta. Scegliere se farlo o non farlo, senza essere giudicati per nessuna delle due decisioni: questo l’obiettivo che si tenta di raggiungere per le donne dai piccoli temi della quotidianità, per i quali evidentemente c’è ancora molta strada da compiere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.