Metabolismo lento, questo è l’unico modo per riattivarlo e perdere peso – provare per credere

Il metabolismo lento è una criticità che tocca molti: questo può portare anche allo stallo del peso facendo sì che anche se si segue una dieta non si perda peso. 

dieta alimenti termogenici
Piano di dieta (Canva)

I TRE ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Si sta a dieta, ma non si perde peso. Questo è un incubo molto diffuso: sono innumerevoli le persone che pur seguendo un regime dietetico vedo rimanere invariato il numero sulla bilancia.

Campanello d’allarme dello stallo del peso, questa situazione potrebbe essere la spia di come il proprio metabolismo possa essersi arenato o comunque essere poco veloce.

Il metabolismo diventa lento per una serie di fattori – come un’alimentazione sbilanciata – e non ha solo lo svantaggi in termini estetici (con conseguenti gonfiori addominali e ritenzione accumulata), ma anche di salute, comportando infatti criticità come problemi digestivi.

Metabolismo lento: come sbloccarlo

tapis roulant funziona dieta
(Michael Laut – Pixabay)

Per sbloccare il metabolismo sono necessarieuna serie di azioni: tra tutti la reverse diet.

Se, infatti, si è seguito per un periodo molto lungo una dieta troppo restrittiva è possibile che il metabolismo sia corso ai ripari rallentandosi.

Pertanto è necessario mettere in campo un‘alimentazione più nutriente aggiungendo poco alla volta kcal: non c’è da avere timore di ingrassare, in quanto il corpo risponderà al meglio e si potrà mangiare di più paradossalmente dimagrendo.

Tuttavia è importante aumentare l’introito calorico giornaliero in modo graduale: sicuramente affidarsi in questo processo a un nutrizionista può essere molto di aiuto, evitando il fai da te spesso poco efficace.

Altra soluzione è quella di fare attenzione alla qualità del sonno: bisogna assicurarsi un riposo di minimo 8 ore, cercando di evitare di addormentarsi con il telefono in mano, spesso fonte di stress. Lo stress è, infatti, il nemico numero uno quando si parla di metabolismo lento in quanto aumenta la produzione di cortisolo – conosciuto anche come ormone dello stress – che non fa altro che bloccare o persino far aumentare il peso.

Un altro alleato è il movimento: che sia una passeggiata o una sessione di palestra, si possono anche eseguire esercizi a terra per riattivare il metabolismo. Tra questi mettersi a pancia in su e piegare le ginocchia verso il petto rimanendo in questa posizione per alcuni minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.