Pulire il bagno, il metodo della nonna per farlo brillare – semplice ma nessuno lo conosce

Pulire il bagno, non è mai stato così semplice ed efficace. Ecco il metodo della nonna per farlo splendere. Nessuno conosce questo metodo, provare per credere!

pulire bagno
(Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Come pulire il bagno? Come pulire il bagno in modo naturale? Ebbene, moltissime persone tentato di igienizzare i sanitari con prodotti naturali senza ricorrere ad agenti chimici che possono essere, talvolta, anche dannosi per la nostra salute. Le nostre nonne, ne sapevano una più del diavolo, infatti non è inusuale chiedere alle donne della nostra famiglia, dei metodi semplici ed efficaci che possano aiutarci nell’impresa.

Quindi, come pulire i sanitari del bagno? Arriva, in nostro soccorso, il metodo della nonna. Semplice e sicuro, farà risplendere il nostro bagno come non mai. Dall’aceto al bicarbonato, arriva un altro ingrediente, che solitamente alloggia nelle nostre cucine, ad aiutarci nella pulizia del bagno. Provare per credere!!

Pulire bagno: il metodo della nonna assicura risultati straordinari

pulire bagno
(Freepik)

Solitamente in estate, a causa dell’apertura frequente delle finestre, la polvere piomba su mobili e pavimento, rendono le superficie e il pavimento sporco. Ogni giorno, quindi, è necessario attuare un’approfondita pulizia della casa. Sopratutto del bagno. Come ben sappiamo il bagno è un ristagno per i batteri, per questo motivo si consigliano prodotti a base di candeggina, per eliminare definitivamente i batteri che covano nella nostra toilette.

Non sempre, purtroppo, sono indicati per tutti. Molti possono essere allergici o portare gravi danni alla salute. L’alternativa naturale, come sempre, è l’aceto e il bicarbonato. A poco prezzo, la loro combo garantisce una pulizia profonda e sicura. Ma, oggi, per pulire bagno, infatti, vi mostreremo un nuovo metodo della nonna, che non prevedere l’uso dell’aceto con il bicarbonato o il limone.

L’ingrediente misterioso, per pulire il bagno è il sale. Il sale è molto utilizzato in cucina, per salare l’acqua di cottura, ma anche come scrub per la pelle. Tuttavia, può essere impiegato per la pulizia dei sanitari. Come? Basterà diluire un cucchiaio di sale col bicarbonato e lasciarlo agire nel water per un oretta. Per le altre ceramiche, sarà necessario mettere sulla spugnetta due cucchiai di sale e scioglierlo con acqua e il detergente che solitamente usiamo.

Dopo aver strofinato le superfici e asciugato con un panno in micro fibra, i risultato saranno subito evidenti. Amiche, questo è un metodo alternativo ed efficace che ci garantirà un bagno splendente e libero dai batteri. Siamo certi, che il nuovo metodo della nonna su come pulire i sanitari del bagno, vi conquisterà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.