Mal di testa, se mangi questi cibi non fai altro che peggiorarlo – LA LISTA

Soffri spesso di mal di testa? Ci sono dei cibi che peggiorano questa patologia. Ecco quali sono quelli da evitare.

Mal di testa cibi da evitare
Mal di testa, i cibi da evitare (Foto di Mahbub Hasan da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Il mal di testa colpisce gran parte della popolazione, ben l’86% di quella femminile, ed è un disturbo che peggiora notevolmente in questa stagione, tra caldo, aria condizionata e stress.

Ma da cosa dipende? In realtà, le cause dell’emicrania sono da ricercare in molti fattori, come ad esempio anche la genetica, ma anche lo stile di vita, la stitichezza, ma anche l’alimentazione.

Questa infatti, gioca un ruolo fondamentale nell’insorgenza dell’emicrania, e non tutti sanno che si sono dei cibi specifici che peggiorano questo malessere.

Ecco quindi la lista dei cibi che sarebbe meglio evitare per evitare l’insorgenza del mal di testa o per non peggiorarlo.

Cibi che peggiorano il mal di testa, la lista

Mal di testa cibi da evitare
Trai cibi da evitare, anche la frutta secca (Foto di Shiuli Debnath da Pixabay)

Da alcuni studi, è emerso che gli alimenti che contengono tiramina, influiscono sul rilascio di noradrenalina. Di conseguenza, aumentano i battiti cardiaci e aumenta la pressione sanguigna, e compare così il mal di testa.

Tra i cibi da evitare che sono appunto ricchi di tiramina, troviamo sicuramente alcuni tipi di pesce come aringhe, tonno, sgombro, sardine e acciughe, ma non solo.

Questa sostanza infatti, è contenuta anche in molti formaggi, come ad esempio il Cheddar, l’Emmental, ma anche Parmigiano e Pecorino, nonché nel cioccolato e nelle patate.

Ricchi di tiramina anche la frutta secca, l’uva, le prugne, i fichi e l’avocado, e assolutamente da evitare anche l’estratto di lievito.

Infine, è bene evitare birra e vino, che oltre a contenere notevoli quantità di tiramina, sono anche dei vasodilatatori, e quindi provocano ancora di più il mal di testa.

E’ importante comunque, andare al bagno con regolarità, al fine di eliminare le tossine e pulire l’organismo, fondamentale proprio per evitare il mal di testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.