Pomodoro e Basilico: non accoppiarli MAI più – il motivo è spiazzante

Il pomodoro e il basilico non andrebbero mai mangiati insieme. Il motivo potrebbe scioccarti, perché è davvero impensabile.

pomodori basilico perché no
(C. Koch – Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Pomodoro basilico sembrano fatti per essere portati a tavola insieme, soprattutto in estate. Infatti, chi non adora una bella pizza con questi due elementi e magari della mzozarella di bufala? Anche per le friselle sono un’accoppiata vincente, ma pochi sanno che l’abbinamento non è tanto azzeccato come sembra. La verità potrebbe scioccarti, quindi ti abbiamo avvertito. Da questo momento in poi una certezza importante per la dieta mediterranea cadrà inesorabilmente.

Pomodoro e basilico, perché non vanno insieme? Cosa dicono gli studi scientifici in merito

pomodori basilico cosa succede
(Frauke Riether – Pixabay)

Pomodoro basilico sono un problema serio per lo stomaco e per l’intestino. Infatti, entrambi questi elementi – già da soli – sono poco digeribili. Quando sono insieme, la loro combinazione è una bomba di acido per l’intestino. Per questo, chi lo fa dovrebbe farlo di meno, mentre chi ha la gastrite dovrebbe evitare del tutto questo mix micidiale.

Il pomodoro si può salvare con alcuni semplici accorgimenti. Quali sono? Prima di tutto, è importante sapere che il pomodoro non è completamente acido. Solo la buccia e i semi lo sono. Quindi, basta mettere a cuocere i pomodori sbucciati e rimuovere i semi per ridurre l’acido all’interno dell’organismo. Per il basilico, invece, non c’è niente da fare. È acido e può anche ridurre l’attività del sistema immunitario se si assume in grandi quantità.

Rinunciamo alla caprese per motivi di salute? Chi soffre di gastrite sì, è bene che rinunci. Se, invece, sei in buona salute, puoi concederti questo peccato di gola una o due volte alla settimana. Ricorda che non dovrai esagerare con le porzioni e che questo problema si riscontra soprattutto quando questi alimenti sono crudi. In ogni caso, organizzati in modo tale da inserirli separatamente nella tua dieta.

Così eviterai inutili complicazioni e non dovrai pensare alle pericolose controindicazioni per la salute del tuo stomaco e del tuo intestino. Tante persone soffrono di bruciore di stomaco, gonfiore e acido. Per questo, non va assolutamente sottovalutato il rischio legato a una cattiva alimentazione, perché espone a gastriti e ad altre malattie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.