Nausea, gonfiore e cattiva digestione: i due alimenti che risolvono subito

Nausea, gonfiore e cattiva digestione possono spesso disturbare il nostro benessere, ma esistono soluzioni totalmente naturali. Questi sono gli ingredienti miracolosi che risolvono tutto subito

Digestione
Mal di Stomaco (Pexels)

Gli articoli più letti di oggi:

Nausea, gonfiore addominale e cattiva digestione sono disturbi comuni e fastidiosi, capaci di rovinare intere giornate. Alimentazione scorretta, un pasto troppo abbondante, stress e vita frenetica possono esserne la causa, comportando sintomi da lievi a più importanti. In questi casi si vorrebbe intervenire con qualcosa di rapido e veloce, ma il potere nascosto di alcuni particolari ingredienti ci permette proprio di avere un rimedio efficace a portata di mano.

Naturali e gustosi, è possibile concedersi un momento di pace e relax sorseggiando una tisana creata con questi particolari elementi trasformando la soluzione in un piacere anche per il benessere generale. La natura spesso conserva proprietà insospettabili, che possono esserci d’aiuto per i disturbi quotidiani che ci ostacolano: prova questi due alimenti per scoprire il potenziale dei “rimedi della nonna”.

Digestione: ingredienti miracolosi

Digestione
Zenzero e limone (Pexels)

Quando si parla di gonfiore e cattiva di gestione, con dolori addominali o addirittura nausea, sono due gli alimenti principali che ci vengono in soccorso, apportando enorme sollievo. Il primo è il limone, utilizzato dalle nostre nonne per il famoso “canarino” metodo digestivo che prevede l’utilizzo della scorza, per riequilibrare il benessere dello stomaco dopo le abbuffate.

Questo ingrediente si rivela efficace per alleviare il senso di pesantezza e favorire la digestione, riducendo anche le tossine in eccesso in quanto depurativo. Proprietà che aumentano abbinandolo con lo zenzero, a sua volta calmante per lo stomaco, oltre che un alleato per favorire il transito gastrico. Esiste un altro prodotto vegetale particolarmente indicato per il gonfiore addominale, perfetto da inserire nelle tisane: si tratta del finocchio, ideale in caso di aerofagia.

Questo prezioso elemento è un alleato dell’apparato digestivo, perfetto per lenire i dolori allo stomaco, ma soprattutto per migliorare i disturbi intestinali. Anche il finocchio può essere coniugato ad un latro ingrediente, specifico per le medesime problematiche, L’anice, che apporta anche un maggiore gusto di freschezza, è infatti perfetto per ridurre la fermentazione intestinale e favorire anche il transito gastrico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.