Capelli: succederà proprio questo se hai carenza di vitamine – ALLARME

Se hai carenza di vitamine i capelli possono risentirne. Vediamo come ricorrere ai ripari per evitare spiacevoli situazioni.

capelli donne carenza vitamine
(Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I capelli sono monito di vanto per ogni donna. Dai capelli lunghi e lisci, mosci ai corti e ricci in stile africano. Tutte le donne sono amanti dei propri capelli e come tale cercano di prendersene cura nel miglior modo possibile. Questo è possibile utilizzando uno shampoo senza para beni, prediligendo prodotti a base di erbe. Maschere ed oli naturali che possano aiutare la crescita del capello e a rafforzarlo dalla radice.

Altre invece ricorrono a veri e propri trattamenti con sieri e flaconi che spesso, oltre ad essere dei veri e propri flop, si traducono in una spesa economica onerosa che non porta i risultati sperati. La conclusione è soltanto perdita di denaro e di tempo. Alle volte non capiamo che le cause di alcuni disturbi come la perdita di capelli oppure il loro essere molto sfibrati, spesso è indice di una carenza di vitamine interna all’organismo che comporta delle conseguenze anche sul cuoi capelluto.

Vediamo qual’è uno dei motivi principali per cui possiamo avere capelli deboli, secchi e sfibrati.

Capelli: attente alle carenze di vitamine

capelli donne carenza vitamine
(Freepik)

Come ben sappiamo molte situazioni possono portarci ad un elevato stress e ciò può portare all’eccessiva perdita dei capelli. Anche l’uso eccessivo di fumo, alcool e caffè può impedire all’organismo l’assimilazione corretta delle vitamine che aiutano il cuoio capelluto a rimanere in salute.

La carenza di vitamina è uno dei fattori principali per cui i nostri capelli sono deboli e secchi. Quindi è importante cercare di inserire all’interno della nostra alimentazione tutto ciò che può favorire l’assorbimento delle vitamine essenziali che operano sulla salute e il benessere dei capelli.

Le vitamine più importanti da assumere sono quelle del gruppo A e B. Le prime prevengono problemi di forfora e capelli secchi oltre che aiutare a rinforzare il sistema immunitario. Queste vitamine possono essere ritrovare in carote, cavolfiore, broccoli e zucca. Mentre le vitamine del gruppo B sono essenziali per rinvigorire il cuoio capelluto e prevenire le doppie punte. Quindi date via libera al consumo di cereali, uova e fagioli che aiutano anche a contrastare l’alopecia.

Infine ci sono le vitamine C, H, D e E che aiutano non solo il sistema circolatorio ad un corretto funzionamento, ma stimolano anche la crescita dei capelli. Visto che spesso le vitamine non sempre è semplice poterle inserire nella propria dieta è possibile acquistare integratori alimentari con un insieme di vitamine e con l’aggiunta di cheratina, zinco, selenio e biotina che sono essenziali per la crescita dei capelli oltre che per donare lucentezza e volume. Questo è il modo più sicuro per assumerle in modo corretto e per avere risultati ottimali anche in poco tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.