Charlène di Monaco: “appena lo vede va via il sorriso” – FOTO

Charlène Wittstock si incupisce non appena lo vede. Ogni volta che vede il consorte il sorriso sparisce. Scopriamo qualcosa di più.

charlène wittstock
Charlène Wittstock insieme al marito (Getty Imagines)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Charlène Wittstock si sposò nel 2011 con il principe Alberto II dopo molti anni di relazione a distanza. Nel 2014 dopo alcuni rumors che mettevano in dubbio la fertilità di Charlène Wittstock, ci fu il lieto annuncio della gravidanza da cui nacquero i due gemelli che diedero amore e felicità non solo alla coppia ma a tutto il Principato di Monaco.

Charlène Wittstock è una grande amante dello sport, come d’altronde anche il marito, infatti grazie alle Olimpiadi che i due ebbero la fortuna di incontrarsi nel 2000 grazie ad una gara di nuoto svolta propria a Monaco. Nonostante si evince che la coppia sia “abbastanza” affiatata, c’è un piccolo particolare che non è sfuggito agli occhi degli osservatori.

Sembra proprio che quando Charlène Wittstock sia accanto a questa persona, il suo sorriso svanisce del tutto. Vediamo di chi si tratta che riesce in un secondo a farle incupire il volto.

Charlène Wittstock si incupisce di fianco al marito

charlène wittstock alberto
Charlène wittstock insieme al marito Alberto (Getty Imagines)

Secondo alcuni, in molte foto che immortalano la coppia insieme, ogni qualvolta Charlène si trova al fianco di Alberto di Monaco, il marito, il suo sorriso va in ferie forzate. Questo dettaglio che certamente non passa inosservato è presente in molte immagini della coppia.

Già dall’oufit si evince l’incupirsi della Principessa, oltre che al suo volto. Nonostante gli abiti scuri siano eleganti e raffinati, ciò non toglie che puntualmente indossa vestiti di colore scuro al fianco del marito. Non per altro lo si può notare anche ad un evento recentemente accaduto.

Charlène Wittstock, insieme al marito Alberto di Monaco, hanno ricevuto nel giardino della residenza Grimaldi due personaggi illustri: ovvero Van Cleef e Arpels che 1896 creano gioielli e profumi. Infatti una delle clienti più importanti era propria Grace Kelly, la madre del Principe Alberto dal 1956.

L’ufficializzazione avviene dopo che alla Principessa Grace Kelly le fu regalata una collana dei noti gioiellieri, e da allora sono stati riconosciuti come fornitori ufficiali del Principato di Monaco.

Dalle immagini che circolano sul web si evince come sul viso di Charlène Wittstock il sorriso svanisca in un lampo . Sarà soltanto casualità? Sarà davvero felice la Principessa di Monaco nel suo ruolo e accanto al marito Alberto? Sicuramente soltanto il tempo ci potrà dare altre informazioni utili a riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.