Benzina a 1.30€, occasione imperdibile: il distributore è questo

Per la benzina c’è un’occasione incredibile. Ecco dove si trova il distributore e come funziona con il prezzo della benzina a 1,30€.

benzina occasione dove trovare
(Alexander Fox | PlaNet Fox – Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Per la benzina c’è un’occasione imperdibile, tanto che si stanno cominciando a vedere le code, soprattutto per chi si trova nelle vicinanze. Infatti, le persone stanno subendo in questo periodo dei rincari molto seri per quanto riguarda la benzina. Secondo le ultime stime, il rincaro in Italia supera il 43% rispetto all’anno scorso. C sono dei distributori, però, che riescono a offrire un prezzo più basso, di circa 1,30 euro al litro. Non si tratta di un prezzo per un periodo limitato di tempo, ma solo di una normale amministrazione, ma dove?

Per la benzina l’occasione è dietro l’angolo: dove andare, le code si stanno già allungando

benzina occasione 1,30 euro
(andreas160578 – Pixabay)

Ovviamente, per la benzina questa occasione speciale non può essere in Italia. Infatti, nel nostro Paese ci sono le accise, ovvero delle tasse che vengono applicate in automatico sulla benzina e che nessun legislatore è riuscito a rimuovere. Ci sono stati dei tentativi, ma nessuno è arrivato in porto.

Il prezzo speciale di questa novità è a Malta. In questo Paese piccolissimo e vicinissimo all’Italia non ci sono le accise che invece sono valide da noi. Questo permette ai distributori presenti nel Paese di offrire un prezzo stracciato per la benzina, 1,30 € al litro. Se ti capita di andare in vacanza in questo Paese, però, potrai approfittarne subito e fare il pieno. Infatti, quando tornerai in Italia, stai sicuro che il prezzo sarà ancora più alto.

Questo prezzo non dipende dal distributore o dal singolo marchio collegato in franchising. Semplicemente, da noi ci sono delle tasse che semplicemente loro non pagano. Anche prima della guerra in Ucraina Malta aveva dei prezzi più bassi al distributore di benzina, ma ora è diventato molto più evidente. Quindi, se hai possibilità di farlo, ti consigliamo di fare il pieno, perché i maltesi sono abituati a questo prezzo e non ne trovano la differenza, ma noi in Italia sì!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.