Abbronzatura più duratura: l’unico metodo funzionante per mantenere il colorito più a lungo

L’abbronzatura duratura si può ottenere con un unico metodo davvero funzionante, ovvero prendendosi cura della pelle. Come fare e cosa usare.

abbronzatura duratura consigli
(StockSnap – Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’abbronzatura è più duratura se la pelle è predisposta al sole. Cosa vuol dire? Se la tua pelle è già ben idratata, probabilmente l’abbronzatura ci sarà più a lungo. Oltre a questo, si deve anche tenere conto del tipo di pelle della persona. Infatti, ci sono persone che hanno la pelle bianchissima e che, alla prima esposizione, subito esplodono con ustioni e bolle. In questo caso, è bene preferire la protezione 50 e non con fattore 30. Quali sono i consigli utili per ottenere un’abbronzatura omogenea e a lunga durata?

L’abbronzatura duratura si ottiene così: i consigli da seguire semplici ed efficaci anche dopo la spiaggia

abbronzatura duratura cosa usare
(Claudio_Scott – Pixabay)

L’abbronzatura più duratura si può ottenere prendendosi cura della pelle in vari modi. Prima di tutto, la pelle deve essere ben idratata prima della spiaggia. L’esposizione deve essere graduale e si devono evitare le ore più calde della giornata, perché si otterranno solo ustioni a quell’ora. Non è vero che l’abbronzatura porta per forza con sé brufoli e punti neri. È più probabile che una pelle sensibile possa reagire così quando la protezione non è alta.

Cosa fare dopo la spiaggia per mantenere l’abbronzatura più a lungo? Prima di tutto, è importante usare una protezione doposole e non sostituirla con una semplice crema idratante. In più, è importante farsi la doccia con un prodotto delicato. È importante evitare lo scrub e preferire un gel doccia o un olio doccia senza schiuma o con poca schiuma. Nei giorni successivi, è importante usare una crema con alto contenuto di grassi. Oltre a mantenere l’abbronzatura, la pelle resta liscia e morbida nel tempo.

Per evitare l’invecchiamento precoce, conviene utilizzare un prodotto lenitivo per il doposole. Infine, è importante utilizzare i prodotti abbronzanti in qualche modo, con una precisazione. Questi prodotti vanno usati tutti i giorni per ottenere un’immediata efficacia. Quando si scelgono dei prodotti in estate, è fondamentale che siano in gel o in formato oleoso, perché queste formulazioni favoriscono l’assorbimento della pelle anche se si suda. Al posto dello scrub, conviene preferire il gommage, perché è più delicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.