Jada Pinkett Smith: cos’è l’alopecia

Jada Pinkett Smith, attrice, cantante ed imprenditrice statunitense, nonché compagna dell’attore Will Smith, non ha mai nascosto di soffrire di alopecia. In occasione della notte degli Oscar, la bellissima Jada, si è mostrata in tutto il suo splendore, ammirata dal pubblico in sala e dagli spettatori.

Jada Pinkett Smith alopecia
(Instagram)

In un video postato in rete il 28 dicembre 2021, Jada Pinkett Smith parla apertamente della sua alopecia: “Diventeremo amiche. È apparsa questa linea, qui. Adesso per me sarà un pochino più difficile nasconderla. A questo punto posso solo riderne, ci metterò degli strass, sarà come se mi mettessi la corona”. Esempio di forza, tenacia e positività, la stessa che ha avuto modo di sfoggiare in occasione della notte degli Oscar.

Il dramma dell’alopecia ed il parere degli esperti

Jada Pinkett Smith alopecia
(Instagram)

La testa rasata dell’attrice Jada Pinkett Smith non ha sminuito, nemmeno di mezzo millimetro, la bellezza di questa donna talentuosa e dal portamento accattivante e femminile. Il fatto spiacevole però c’è stato.. o meglio, ce ne sono stati due ed entrambi (essendo forme di violenza sia la fisica che la verbale) vanno criticati e mai presi in considerazione. Eppure la meravigliosa Jada è rimasta impassibile, perché si sa: il silenzio è più tagliente di qualsiasi altra cosa. La Smith, difatti non ha mai nascosto di soffrire di Alopecia e ne ha parlato spesso e volentieri sui giornali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Ariana DeBose: la prima attrice nera queer a vincere un Oscar

La dottoressa Bianca Maria Piraccini ( responsabile dell’Ambulatorio di Allergologia e Malattie degli Annessi Cutanei della Clinica Dermatologica del Policlinico S.Orsola-Malpighi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Bologna) spiega il disturbo in questi termini:” Fino a quando questo turnover resta in equilibrio è tutto normale, ma se si notano assottigliamenti e diradamenti iniziano i problemi. Nella stragrande maggioranza dei casi la perdita dei capelli è determinata da alopecia androgenetica, che è irreversibile, più tipica degli uomini e si verifica quando i follicoli si rimpiccioliscono e i capelli si assottigliano, in particolare sulla fronte e sulle tempie. L’alopecia areata, invece, è spesso temporanea e nelle forme lievi la ricrescita dei peli può avvenire senza alcun trattamento, generalmente entro un anno”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Oscar 2022, ecco i 5 film candidati per i migliori costumi

Dunque è un ammonimento a prestare sempre una buona attenzione ad ogni segnale che il nostro corpo ci manda, perché la prevenzione sta alla base di tutto. Sperando che l’alopecia possa essere debellata, cosi come tutte le patologie che pullulano sul pianeta terra e che portano alla sofferenza e alla perdita di tante persone meravigliose, facciamo un grande applauso all’unisono per questa donna favolosa, che di glasse ne ha da vendere e di educazione ne ha da insegnare a molti di noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.