Capelli perfetti in estate? Non è un’utopia, basta solo seguire questo importante passaggio

Capelli perfetti in estate? Non è un’utopia, basta solo seguire questo importante passaggio ed il gioco è fatto. Provare per credere. 

segreto capelli perfetti
capelli al vento – Pixabay

I TRE ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

I capelli percepiscono il nostro stato d’animo meglio di quanto possiamo pensare. E’ dalla chioma che spesso emergono delle condizioni fisiche e psichiche tenute sino a quel momento nascoste. D’altra parte, i capelli sentono molto il cambio di stagione, ecco perché dobbiamo prendercene sempre cura, 365 giorni all’anno. Dal caldo torrido al freddo glaciale, mai trascurare la nostra chioma.

Il caldo in particolare rende spesso difficile disciplinare il capello e l’emergenza crespo è sempre dietro l’angolo. Ma non abbiate timore, c’è un motivo dietro questa situazione: un passaggio che per prassi si salta e gli effetti deleteri per l’appunto vengono a galla, ecco come fare quindi per non sbagliare e far uscire la criniera che c’è in voi.

Capelli top in estate, non saltare più questo passaggio

segreto capelli perfetti
Capelli bagnati in piscina – Pixabay

Sinora abbiamo sempre pensato che per curare i capelli al top bisognasse dedicare tutte le nostre attenzioni sulle lunghezze per arrivare sino alle punte. Una prassi consolidata da sempre e corroborata da prodotti specifici per capelli che riportano tra le etichette circa le modalità d’uso la voce “applicare sulle lunghezze”. Chiunque almeno una volta si sarà trovato in questa situazione. Orbene, anche il mondo della cura dei capelli sta subendo un cambiamento radicale.

Oggi infatti sono sempre più le attenzioni rivolte alle radici, nutrirle ed idratante per far emergere un capello sano e dall’aspetto forte e robusto. Ecco perché negli ultimi anni sono proliferati i prodotti ad hoc per questa zona, quindi radice e cuoio capelluto, ma anche i saloni di bellezza specializzati in questo trattamento.

Un qualcosa che ogni tanto merita di essere fatto per rilassarsi ma se non hai tempo o voglia, puoi concederti anche in casa queste coccole.  Quello che ti occorre è seguire alcuni semplici step. Per prima cosa bagna con acqua calda la cute in modo che si aprano i pori e massaggia delicatamente per rimuovere eventuale sporco ivi depositato. Si consiglia di usare uno shampoo molto delicato e poi risciacquare abbondantemente con acqua calda.

Lasciare i capelli avvolti da un asciugamano bagnato per dieci minuti. E’ il momento adesso di prenderci cura delle lunghezze con maschera nutriente e risciacquo. Terminare il tutto con siero lenitivo sulla cute mentre per le lunghezze quello districante. Il gioco è fatto. Ripetere questo trattamento una volta al mese. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.