Bevanda fai da te, la ricetta del benessere passa da 3 semplici ingredienti

Una bevanda fai da te analcolica da realizzare con un frullatore e tre ingredienti ti dà una favolosa carica di energia.

bevanda fai da te ingredienti semplici
(marijana1 – Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Una bevanda fai da te che sia analcolica è un’ottima soluzione per tutta la famiglia. Infatti, è possibile ottenere una fantastica bevanda – magari aggiungendo un po’ di ghiaccio – per rinfrescarsi durante l’estate. Come si prepara ed è una buona idea per un aperitivo estivo? Scopriamolo insieme.

Prima di tutto, è importante notare che una bevanda fai da te non ha bisogno di tanti ingredienti o di una lunga preparazione. Prima si prepara, poi si mette in frigorifero per un massimo di un paio di giorni. Infatti, la bevanda deperisce dopo poco tempo, perché non ha né conservanti né coloranti. È tampo di scoprire la ricetta!

Bevanda fai da te, prendi appunti e proponila ai tuoi amici per un aperitivo di benessere

bevanda fai da te ricetta
(silviarita – Pixabay)

Per poter realizzare abbastanza bevanda fai da te per quattro persone, hai bisogno di: 4 pesche gialle o bianche, un limone e 600 ml di acqua. Se vuoi, dopo aver messo tutto nel frullatore, puoi anche mettere un po’ di ghiaccio, come se fosse un cocktail. I tuoi bambini ne andranno matti!

Prima di mettere tutto nel frullatore, però, è importante ricordare di tagliare le pesche a pezzetti e di eliminare sia la scorza di limone che i semi all’interno. Alcune persone possono utilizzare lo zucchero di canna per addolcire. Se offri la bevanda agli amici per un aperitivo, è importante magari offrire lo zucchero di canna a parte, perché qualcuno potrebbe gradire la bevanda così com’è. Un’altra cosa da ricordare per ottenere un ottimo risultato è quella di aspettare prima che gli altri ingredienti diventino una poltiglia e solo dopo mettere l’acqua nel mixer. Il ghiaccio, invece, si può mettere subito nel mixer.

Infine, è molto importante filtrare la bevanda fai da te dal mixer prima di passare alla caraffa. Così le persone possono gustarlo al meglio. Come accompagnamento all’aperitivo, si possono utilizzare degli snack vegetali, oppure delle soluzioni secche. Meglio evitare le focaccine o dolci pesanti, perché potrebbero togliere alla leggerezza e alla freschezza di questa bevanda semplice da gustare subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.