Dimagrisci gioendo: arriva la dieta della felicità per dimagrire con gusto

La dieta della felicità aiuta a dimagrire mangiando cibi goduriosi e sani.

dimagrire gusto dieta
(Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Detox per l’estate, la soluzione migliore è la dieta dello yogurt: ecco come funziona

Ventre piatto, come ottenere questo risultato grazie a 4 frullati

Verdure piene di pesticidi: prima di mangiarle devi assolutamente fare questo

Quando si parla di dieta solitamente viene subito da pensare a piatti noiosi come verdure bollite e o scondite, gallette di riso, e l’eliminazione quasi totale di piatti appetitosi, fare diete di questo tipo, a meno che non siano associate ad un problema di salute non ha alcun senso, infatti possono essere utili per perdere qualche chilo, ma se non si desidera mangiare per tutta la propria vita in quel modo, si rischia di vanificare tutto non appena si tornerà alla propria alimentazione è per questa ragione che anziché seguire diete drastiche per un periodo ristretto, sarebbe bene iniziare a seguire un regime alimentare sano in generale concedendosi ogni tanto qualche sgarro a ma mangiando prevalentemente bene, oltre che per il proprio fisico anche per la propria salute.

La dieta per essere felici, ecco tutti i cibi con cui potrai dimagrire con gusto

dimagrire gusto dieta
(Pixabay)

Molti nutrizionisti sono arrivati a consigliare questa particolare dieta, la chiamano “la dieta della felicità”, questa dieta, viene consigliata a molte persone che vogliono buttare giù qualche chilo, la cosa principale su cui si basa questa dieta è quella che riesce a tenere sotto controllo l’alimentazione senza alterare l’umore.  Questa dieta si basa sull’ormone della dopamina dunque al suo interno troviamo degli alimenti che lo stimolano, questo ormone è responsabile dell’appagamento, questa alimentazione, è stata ideata dallo chef inglese Tom Kerridge, il quale la propone nel suo libro, riferendosi alla dieta in questione come la favolosa dieta della dopamina, il concetto da cui si parte è quello che perseguire una determinata dieta solitamente può provocare tristezza e affaticamento mentale, il segreto per strutturarla è trovare dei cibi che siano sani ma che nello stesso tempo garantiscano un appagamento, gli alimenti da prediligere dunque sono la frutta fresca, la frutta secca, il pesce e la carne.

Tra i cibi salutari da scegliere che rappresentano un’alternativa gustosa e sana ci sono:

  • Broccoli;
  • Cavoli;
  • Spinaci;
  • Asparagi;
  • Cavolfiore; 
  • Limone;
  • Arance;
  • Fragole; 
  • Mandorle; 
  • Banane;
  • Vaniglia;
  • Cioccolato fondente;
  • Cacao;
  • Marmellata;
  • Anguria;
  • Frutti di bosco;
  • Yogurt bianco;
  • Uvetta;
  • Cereali integrali;
  • Tè;
  • Caffè.

Il tutto chiaramente deve essere mangiato moderatamente, per cucinare alcuni di questi cibi è consigliata la cottura a vapore, in padella o in forno, un elemento che non deve mai mancare però e l’acqua, se ne deve consumare almeno 1,5 litri o due al giorno. Da associare alla dieta c’è anche una sana attività fisica da fare ogni giorno, si può optare per una passeggiata di mezz’ora /40 minuti, per un giro in bicicletta, o per una pratica mindfulness come lo yoga o il pilates, o per un’attività più intensa, l’importante è tenersi attivi, per avere risultati è importante strutturare questa dieta con dosi ipocaloriche e cercare di non superare le 1400 kcal circa al giorno, rimanendo più leggeri a cena e mangiando di più a pranzo e colazione, lo spuntino non è necessario, tuttavia non è bandito, sono da evitare tutti i cibi spazzatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.