Madonna: il suo segreto contro l’invecchiamento? La dieta macrobiotica!

La dieta macrobiotica che segue Madonna è infallibile, garantisce risultati sorprendenti e combatte l’invecchiamento.

Ormai l’estate è praticamente arrivata, il caldo si fa sentire sempre di più e la prova costume ormai è imminente, è arrivato il momento di andare in spiaggia, in piscina e di prendere il sole in costume da bagno, un’alimentazione sana è quello che ci vuole per mostrarsi al meglio, dimagrire e mantenersi.

Madonna dieta invecchiamento
(Pixabay)

Quella che segue Madonna è la dieta macrobiotica, un regime alimentare che è un vero e proprio stile di vita, oltre che lei la seguono milioni di altre star e persone in tutto il mondo, si basa sulla scelta di alimenti di qualità che facciano bene al corpo e alla mente.

Dieta Macrobiotica in cosa consiste la dieta di Madonna

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Madonna (@madonna)

Madonna sta facendo molto per invecchiare il meno possibile, in molti infatti la criticano soprattutto su Instagram per i suoi innumerevoli ritocchi che l’hanno praticamente trasformata, sconvolgendo completamente il suo volto. Dalle foto appare una ragazzina, la donna sembra non accettare per niente la vecchiaia e vuole assolutamente restare giovane, per restare in forma segue questa dieta, un vero e proprio stile di vita ideato dallo chef che la segue costantemente, l’uomo è giapponese e la popstar lo segue alla lettera, la dieta in questione è una dieta che allungherebbe la vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Diete “fai da te”: parla l’esperto e ci va giù duro. Il rischio è alto

Si basa sul consumo quotidiano di alimenti di qualità come cereali integrali accompagnati da abbondanti dosi di verdure, viene consumate principalmente frutta e verdura di stagione e biologiche, i cibi sono prevalentemente vegetali, i carboidrati non sono mai raffinati. In questo tipo di alimentazione vengono seguite le esigenze nutrizionali dell’organismo di stagione in stagione, dunque in inverno vengono consumati gli alimenti che sono più adatti ad esempio ad alzare le difese immunitarie a prevenire il raffreddore, eccetera. Quando si inizia questa dieta si possono arrivare a perdere fino a 3 kg  già dalla prima settimana per poi continuare, i benefici sono riscontrabili a livello della pelle, dei capelli, massoni stati riscontrati anche degli effetti sul tono dell’umore, sui muscoli e sulla salute generale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pancia piatta? I cinque modi per ottenerla e “vincere” la prova costume

Questa dieta è nata in Giappone ideata da George Ohasawa, si basa sul principio dell’equilibrio fisico ed emozionale attraverso l’alimentazione, secondo la macrobiotica la nostra nutrizione deve mantenere l’equilibrio tra lo Yin e lo Yang, è  attraverso questa filosofia che si classificano anche gli alimenti, quelli più Yang sono generalmente di origine animale e vengono consumati nelle zone con temperature più basse, i cibi Yin sono acidi, mentre quelli Yang sono alcalini. Da questo genere di dieta sono inoltre aboliti i cibi preparati dall’industria, lo zucchero e i dolci, si consiglia di consumare poca carne preferibilmente bianca, e una buona dose di pesce a settimana, la masticazione inoltre è ritenuta fondamentale al fine di garantire anche una digestione migliore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.