Dieta mediterranea, gli errori da evitare per avere una perfetta forma fisica

La dieta mediterranea è tra le più amate e aiuta molte persone a eliminare i kg di troppo. Tuttavia è bene evitare di commettere alcuni errori per avere risultati duraturi.

Dieta mediterranea
Dieta mediterranea (foto Piaxabay)

Con l’avvicinarsi dell’estate è tempo di dieta. Tante le opzioni per perde peso: da quella chetogenica a quello paleolitica, in assoluto la più gettonata è quella mediterranea. Tuttavia per aver risultati duraturi e permettere che questo regime funzioni, ritrovando la perfetta forma fisica, è importante evitare alcuni errori.

Diffusa in particolare in Italia, Spagna e Grecia, i paesi sul Mediterraneo, è improntata su inserire tutti i macronutrienti al suo interno. In particolare più del 50% dovrebbe derivare dai carboidrati, il 20% dai grassi e il 10% dalle proteine. Immancabili poi verdure e frutta da aggiungere tra pasti e merende.

Questo permette di dare al corpo i nutrienti necessari, facendo perdere peso in modo duraturo, sempre tenendo conto che si dovrebbe essere in defict calorico, rispetto all’apporto calorico giornaliero necessario. Ogni persona ne ha uno suo: pertanto per specifiche esigente è bene rivolgersi a professionisti del settore.

Dieta mediterranea: cosa non fare

Pasta
Pasta (Foto Pexel di Piaxabay)

Per far sì che la dieta mediterranea sia efficace è bene non commettere errori diffusi. Tra questi in particolare puntare troppo sui carboidrati. Questo regime prevede infatti sia pasta che riso, patate e pane, ma questi non dovrebbero essere consumati tutti insieme ma in sostituzione l’uno con l’altro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Rilassarsi in una vasca da sogno: i segreti per godersi un bagno perfetto

Non fare movimento: una dieta senza attività fisica porta al risultati molto più lentamente. Per avere un corpo in forma e tonico è bene ritagliarsi del tempo per fare sport. Che sia un workout o passeggiate veloci nella propria agenda non dovrebbero mai mancare.

Altro errore è quello di abbondare con le porzioni, anche se questo regime non si basa sul peso delle grammature è importante non esagerare per ottenere risultati. Stessa cosa per i condimenti, da utilizzare con parsimonia, evitando per esempio nel caso dell’olio di usarne troppo, in quanto ricco di grassi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > Cosmesi green, come prendersi cura dei capelli naturalmente

Una criticità che spesso accade è quella di ricorrere a prodotti conservati: una buona dieta mediterranea dovrebbe basarsi sui prodotti freschi e suo frutta e verdura di stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.