Aceto di mele, tre motivi per cui va introdotto nel proprio regime alimentare

Aceto di mele, perché va introdotto nel proprio regime alimentare? Gli esperti suggeriscono di farlo, risultati evidenti in pochissimo tempo.

aceto di mele dimagrimento
aceto di mele – Pixabay

Nel mese di marzo si sente in maniera più impellente l’esigenza di mettersi in forma, la bella stagione sta per arrivare e – nonostante le temperature rigide fanno pensare il contrario – in men che non si dica dovremmo affrontare la temibile prova costume. Cosa possiamo fare in questi casi?

Premesso che uno stile di vita salutare e quindi un regime alimentare equilibrato dovrebbe entrare nelle nostre routine a prescindere dalla stagione, dobbiamo comunque rimboccarci le maniche e avvalerci di tutti quegli aiuti che la natura ci offre. Tra questi spicca proprio l’aceto di mele. Secondo gli esperti infatti aiuterebbe molto nella dieta, a sgonfiare e a perdere peso. Scopriamo quindi come procedere e quando assumerlo.

Aceto di mele, come e quando consumarlo

Colazione sana aceto mele
Colazione sana – Pixabay

TI POTREBBE INTERESSAREA ANCHE -> Dieta e gusto, la bevanda ipocalorica che ti aiuterà a perdere peso

Se vuoi un alleato 100% green per la tua linea, ecco alcuni utilizzi dell’aceto di mele:

  • Per sgonfiare, depurare il proprio organismo, si consiglia di consumare due cucchiaini di aceto di mele, pari a 20 ml, in un bicchiere d’acqua – 200 ml – a temperatura ambiente la mattina, prima della colazione. A digiuno infatti aiuterà a depurare e quindi aiutare la dieta. Questo trattamento è idoneo per essere impiegato anche per periodi lunghi;
  • Sempre le stesse dosi, quindi 200 ml di acqua e 20 ml di aceto di mele però da bere a fine pasto. Questo sarà utile nel caso in cui vi sentiate appesantiti, in questo caso l’aceto di mele avrà la funzione di agevolare la digestione;
  • Se invece volete introdurre l’aceto nel corso della giornata, potete impiegarlo come condimento. Così facendo, andrete a togliere gli altri condimenti più calorici come l’olio, oltre ad essere un’occasione per ridurre il sale.

TI POTREBBE INTERESSAREA ANCHE -> Tutti pazzi per il Proffee: la moda del caffè proteico spopola sui social

Le tantissime proprietà dell’aceto lo rendono un ottimo prodotto, ecco perché può dare gusto ai tuoi piatti – soprattutto le insalate a crudo – ma senza rinunciare al benessere. Un’occasione per mangiare con gusto ma senza sensi di colpa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.