I migliori look visti finora all’Eurovision: tra colori e modelli scenografici

L’Eurovision sta giungendo al termine: la finalissima è sempre più vicina. Tra canzoni e look, in particolare alcuni outfit hanno catalizzato l’attenzione sul palco di Torino.

Eurovision: i look migliori
Laura Pausini all’Eurovision (Instagram)

Scintillanti e coloratissimi. Sul palco dell’Eurovision, alla sua 66esima edizione, a catalizzare l’attenzione non solo le canzoni, ma anche i look dei suoi protagonisti. In scena al PalaOlimpico di Torino dallo scorso martedì, con la finale prevista domani sabato 14, il contest canoro ha visto sfilare outfit da batticuore.

Riflettori puntati in particolare su Laura Pausini, padrona di casa dell’evento al fianco di Mika e Alessandro Cattelan. A conquistare lo scenico abbinamento firmato Valentino che l’ha trasformata in una Lady Pink: indosso un vestito vaporoso rosa, questa nuance ha tinto persino le scarpe e le collant sfoggiate.

È sempre rosa un altro abito incredibile indossato dalla cantante, sempre della nota Maison italiana, questa volta impreziosito da ricami curati in ogni dettaglio. Seguendo le sue orme anche Mika ha scelto il marchio per i suoi look, catalizzando il focus con il completo indossato sui toni dell’azzurro, mentre Cattelan si è mostrato elegantissimo in Armani.

Migliori look visti finora all’Eurovision: i cantanti più stilosi sul palco

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Amanda Georgiadis Tenfjord (@amandatenfjord)

Per quanto riguarda i cantanti in gara, molto raffinata l’artista lituana Monika Liu che per l’occasione ha puntato su un abito da divina tempestato di paillettes. Eterea Amanda Georgiadi Tenfjiore, cantante greca, in un abito sartoriale bianco cucito a mano da un brand del suo Paese.
Mia Dimsic, artista croata, ha scelto la carta del rosa indossando un capo in questa tonalità, realizzato in un pregiato tessuto in seta.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Capelli, scopri l’accessorio del momento: versatile e trendy. Un must da usare sulle nostre lunghezze

A osare di più è l’artista albanese Ronela Hajati, portavoce da sempre di messaggi di body positive, che per l’occasione ha indossato un corpetto molto aderente sui colori dell’argento scoprendo le sue curve sinuose.

A rubare la scena poi Emma Muscat , artista in rappresentanza di Malta, con indosso un abito scenografico tempestato da specchi abbinato a un paio di sneakers, fondendo così stile e comodità.

Spostandosi nel panorama musicale italiano in gara Mahmood e Blanco che come sul palco del Festival di Sanremo stupiscono non solo per i loro timbri unici, ma anche per i loro look eccentrici.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Clayton, nuovo negozio nel centro commerciale alle porte della grande città

Mahmood per la serata di apertura ha sfoggiato una giacca di pelle firmata Prada, mentre Blanco una tuta super scintillante sui toni del bianco di Valentino: due outfit opposti con cui hanno creato uno stiloso gioco di contrasti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.