Dimenticare una relazione tossica, gli step per diventare di nuovo liberi!

 Non riesci proprio a dire addio a quella persona? Dimenticare una relazione tossica non è semplice, tuttavia puoi riuscirci con questi step. 

relazione tossica
Come riconoscere una relazione malsana? (Canva) – Haircare.it

Molti di noi sono stati in una relazione tossica, e capiamo come possa essere difficile uscirne. Come se non fosse abbastanza duro sopportare l’incapacità di essere trattati con dignità, rispetto e amore, si deve anche affrontare il processo di elaborazione del dolore prodotto da tale relazione e la persistente sensazione di attaccamento emotivo. Ma una volta fatto il necessario lavoro di riconciliazione interiore, è possibile accompagnare tale processo con alcuni semplici consigli per aiutarci a lasciarlo definitivamente andare.

Relazione tossica: lasciala andare così e prendi in mano la tua vita, sii felice

relazione tossica
Sii libera, segui questi consigli (Canva) – Haircare.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>>Sanremo 2023: arrivano i Depeche Mode e Chiara Ferragni si presenta così. Studio in tilt – FOTO

In primo luogo, è necessario essere ben consapevoli dei propri limiti e delle proprie paure, a tal fine occorre prendere una certa dimensione del trauma derivato dalla relazione e lavorare su quella che si possa vederla con più chiarezza ed essere in grado di porsi domande utili. 

Nel percorso di elaborazione, è importante anche individuare gli insegnamenti delle lezioni appena apprese: cosa abbiamo imparato da questa storia e da cosa possiamo prendere esempio. Rivolgendoci a queste domande, possiamo riconoscere come tali dinamiche non sarebbero accettabili nella nostra relazione future, rinforzando la nostra confidente volontà di non farci più di nuovo coinvolgere in questo tipo di situazioni.

relazione tossica
Vola libera, non farti tarpare le ali, fidati degli amici e cura te stessa (Canva) – Haircare.it

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DI OGGI >>>Elodie, ma che eleganza! Il pubblico impazzisce per lo spacco vertiginoso..

In secondo luogo, è essenziale essere in grado di tagliare con la relazione in modo definitivo. Verifichiamo se abbiamo lasciato il passato da qualche parte nel nostro presente e, nel caso in cui sia così, cerchiamo di recuperare il senso di controllo della nostra vita e delle nostre scelte attraverso l’allontanamento. 

Se necessario, possiamo anche limitare le nostre interazioni con l’ex, eliminando qualsiasi forma di contatto con lui/lei o con amici che non volessero aiutarci a concentrarsi su questo processo di recupero. Cerca anche di escludere il tuo ex-partner dai tuoi social media. Bloccandolo, eviterai contatti indesiderati e tutti i ricordi del vostro rapporto. D’altra parte, potresti essere tentato di controllarlo. Quindi, se ritieni che non riesci a controllare questo desiderio, è meglio che cancelli tutto del tuo ex.

ORA SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM, SEGUICI!

 Infine, ciò che può aiutarci a dimenticare una relazione tossica è anche donarci tempo e spazio personali, prendendo tutto il tempo che servirà per elaborare processo emotivo. Questo significa anche trascorrere del tempo con amici fidati, praticando attività che offrano un sano sfogo, esprimendo sentimenti tristi e sentimenti tramite la scrittura, la meditazione o anche semplicemente andando a ballare o a fare un aperitivo e godersi due risate in allegria. Inoltre, impara a prenderti cura di te stesso. 

Mangia sano, esercitati, lascia che l’aria fresca entri nei tuoi polmoni e riposa quando hai bisogno di farlo. Quando ti prendi cura di te, rafforzi la tua autostima e riprendi il controllo della tua vita. Non dimenticare che devi vivere per te stesso. Scopri la bellezza di amarti e di farti amare senza dover soffrire.