Asciugatrice VS Lavasciuga: chi è il nemico numero 1 della bolletta? La risposta ti sorprenderà

Vi siete mai chiesti tra lavasciuga ed asciugatrice chi consuma di più? Ecco che dopo un’attenta analisi, arriva la risposta tanto desiderata. 

Asciugatrice e lavasciuga consumi
Asciugatrice cestello – Pinterest

L’inverno è arrivato e si sa come questa stagione sia nemico del nostro bucato. Il motivo è evidente, le brutte giornate e la rinuncia al sole caldo fanno sì che stendere i panni diventa un’attività lenta e complessa e riavere i capi puliti, asciutti e profumati diventa difficile. Ecco che sono emersi negli anni degli aiuti per ovviare a questo problema.

Stiamo parlando ovviamente dell’asciugatrice e della lavasciuga. Due elettrodomestici che agevolano tanto l’impresa ed è per questo che hanno visto progressivamente un’exploit nelle vendite. Ma sai quale delle due sia più conveniente? Ecco quindi l’attenta analisi da valutare prima di procedere all’acquisto.

Asciugatrice VS lavasciuga: la soluzione conveniente è questa

Lavasciuga ed asciugatrice caratteristiche
Lavasciuga – Pinterest

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Lavatrice, il metodo per risparmiare è insospettabile: come utilizzarla nel modo corretto

I due elettrodomestici sono davvero importanti ma è giusto capire quale sia adatto per entrare nelle rispettive case. Partiamo dalla lavasciuga: un’ottima soluzione per tessuti che li tratta proteggendoli. Essa si occupa sia del lavaggio e poi al termine si può selezionare il ciclo di asciugatura per ottenere subito dei capi perfetti da indossare o riporre nei cassetti.

In commercio ve ne sono di tanti tipi anche se le migliori presenti contengono fino a 10 kg di bucato bagnato, 6 di bucato da asciugare. Al giorno d’oggi è possibile trovare persino quelle silenziose ed efficienti al 100%, che lavoreranno senza disturbare. Evitano altresì gli sprechi d’acqua. I tempi di asciugatura si riducono e con essa i consumi per una misura pari al 65%, quelle di nuova generazione si controllano persino da remoto.

Veniamo adesso all’asciugatrice: sembra una lavatrice ma è predisposta solamente per asciugare i panni. Si carica il cestello, azioni il programma adatto ai capi e si attende che sia tutto pronto. Dopo aver presentato le due valide alternative viene da chiedersi quale sia la soluzione più conveniente. In realtà non è possibile fornire aprioristicamente una risposta in quanto dipende caso per caso.

bucato elettrodomestico conveniente
Lavatrice azionata – Pinterest

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Lavatrice e caro bollette: falla andare a quest’ora e risparmierai un sacco

Se hai una casa piccola, è meglio la lavasciuga così hai due elettrodomestici in uno, ma non è molto capiente e quindi per le famiglie numerose – a prescindere se hanno casa grande o piccola – l’asciugatrice è la soluzione corretta. Per quanto concerne i consumi, la lavasciuga è tra le due quella che consuma di più ed il carico come abbiamo già detto non è assolutamente adatto per le famiglie numerose.