Muffa nella doccia: con questo trucco si può rimuovere anche senza candeggina

Siamo in pieno inverno e ci risiamo: l’umidità in casa può causare l’insorgere di muffa, ad esempio nella doccia, e trovare soluzioni definitive non è così facile.

Muffa doccia acido citrico rimedio senza candeggina
(Barry D – Pixabay)

La gestione domestica quando arriva l’inverno non è molto semplice: innanzitutto bisogna considerare il freddo, che spesso può provocare l’insorgere della muffa e di macchie di umidità. In tempi di caro-bollette, inoltre, ricorrere ai termosifoni diventa sempre più esoso e per questo in molti stanno cercando di risparmiare in questo senso. La conseguenza è che le abitazioni rischiano di diventare ancora più umide, soprattutto nei luoghi ove si fa maggiore uso di acqua: la cucina e il bagno.

Quando facciamo la doccia, infatti, una grande quantità di vapore acqueo viene rilasciata in bagno ed è difficile che la stanza possa asciugarsi velocemente. Per questo spesso può nascere della muffa nella doccia e non tutti sanno come liberarsene. Uno dei metodi più conosciuti è usare la candeggina, ma in alcuni casi diventa complicato: ad esempio con persone che non ne sopportano l’odore forte e persistente. Oppure se abbiamo paura di macchiare irrimediabilmente i nostri indumenti!

Muffa nella doccia: il trucco per rimuoverla senza candeggina è ora svelato!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Air Quality Assessors (@airqualityassessors)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Bicarbonato di sodio: se lo mettete nel vostro wc non avete idea che succede!

Ma non c’è da disperarsi, poiché esiste una soluzione per eliminare la muffa dalla doccia senza candeggina: l’acido citrico. Più comunemente noto come succo di limone, l’acido citrico ha effetto sbiancante e anticalcare. Basterà fare una miscela di un litro di acqua e 150 ml di succo di limone, da lasciare agire sulle macchie almeno un quarto d’ora, prima di passare a strofinare con un panno.

Muffa doccia acido citrico rimedio senza candeggina
(Monfocus – Pixabay)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Scarico intasato addio: usa questo metodo naturale e super potente. Risultati immediati

Il succo di limone, inoltre, è ottimo se usato in combinazione con bicarbonato e acqua calda. Ha infatti potere anticalcare e depurante e ci aiuterà a rimuovere calcare e incrostazioni dalla doccia o dai sanitari. Sia nel caso del calcare che in quello della muffa la scelta migliore è quella di prevenire, invece che curare. Quando ciò non è possibile, però, ad esempio a causa della frenesia della vita quotidiana, fa piacere conoscere trucchi per tenere pulito il bagno senza dover ricorrere a prodotti chimici dannosi sia per noi che per l’ambiente.