Shein, le alternative: siti simili da non farsi sfuggire per uno shopping al passo dello stile

Se si vuole fare shopping online e si vuole variare rispetto a Shein, esistono delle alternative super convenienti. Ecco i siti migliori per uno shopping unico.

Buoni sconto Amazon
Shopping online (Pexels) – Haircare.it

Non si ha voglia e tempo di andare per negozi, ma si sta cercando di rinnovare l’armadio? Una soluzione viene dallo shopping online, negli ultimi anni alternativa che sta dilagando sempre più, come dimostrano i dati che ne registrano un +8% nel 2022.

Tra le possibilità per rifornirsi tramite il web di nuovi vestiti è senz’altro Shein. Si tratta, infatti, del colosso numero uno in assoluto per quanto riguarda lo shopping non solo online, ma anche low cost. Sul suo sito si può trovare davvero capi di ogni tipo, venduti a prezzi stracciati, potendo così risparmiare molto, senza rinunciare allo stile.

Tuttavia il noto marchio negli ultimi tempi non è stato esente da critiche, visto che è stata condotta un‘inchiesta sulle condizioni di lavoro dei suoi dipendenti, costatando come siano costretti a lavorare 18 ore al giorno, per salari bassissimi.

Se si vuole prendere le distanze da questo brand, o semplicemente trovare delle alternative, ecco i migliori siti per fare shopping online.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Cecilia Rodriguez splendida, dà lezione di stile per le feste. Look da copiare – FOTO 

Shein: le migliori alternative

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ZAFUL.com (@zaful)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Utilizzi lo shampoo migliore per i tuoi capelli? Puoi scoprirlo con questa mini guida

Tra i siti migliori, alternativi a Shein, c’è Zaful. Al pari del colosso del fast fashion cinese ha molta scelta contado su linee donna, uomo e bambino. I suoi capi sono contraddistinti da un ottimo qualità prezzo, oltre che rispondere a qualsiasi esigenza e stile. Utilizzabile da pc, si può anche comprare comodamente dalla sua app, registrandosi con un proprio account dove mettere in carrello i capi amati.

Altra possibilità è Rosegal, e-commerce in cui si trova di tutto: tra abbigliamento e accessori, oltre che economico ha il pregio di offrire modelli che spesso non si trovano in giro, potendo così distinguersi dalla massa, spesso omologata negli stessi stili.

Ottima alternativa è Wish, emporio di moda attivo dal 2010, tra i più famosi al mondo. Fondato da Szulczewski, ex ingegnere di Google, e Denny Zhang, si tratta di un’ottima opzione in cui possono scovare veri i propri affari.

Amazon primo negozio fisico
Online shopping (Pixabay) – Haircare.it

Dal 2011 a dominare la scena dello shopping online è AliExpress grazie a cui trovare tantissimi prodotti di ogni tipo non solo moda.

Se si ha un budget un po’ più alto ottime possibilità sono Zalando, in cui si trovano anche brand luxury ma non solo, e Asos che offre prodotti simili come prezzi a Zara, sempre al passo con le tendenze.