Stivali in pelle: tutti i trucchi per “nutrirli” e pulirli in modo che sembrino nuovi

Ci sono diversi modi per mantenere puliti e in “ottima forma” i nostri stivali in pelle preferiti. Ecco alcune soluzioni per la loro salute e pulizia.

stivali pelle rimedi pulizia
Stivaletti neri in pelle (Canva)

Gli stivali in pelle sono quel genere di calzature in grado di salvare un outfit: impossibile non averne un paio nel guardaroba. Adatti ad essere indossati con minidress, jeans skinny o pantaloni attillati, sono bellissimi, ma anche molto delicati, e hanno bisogno di una manutenzione continua per far si che possano durare nel tempo.

Se non “nutriti” o tenuti con cura, infatti, con il passare del tempo potrebbero mostrare delle brutte screpolature, che andrebbero a rovinarli irrimediabilmente. E’ buona norma, quindi, munirci dei prodotti adatti e ogni tanto dedicarci alla loro “salute”.

Ad esempio, ancor prima di indossarli non appena portati a casa, dovremmo subito spruzzarli con dello spray protettivo che si trova facilmente in vendita, e nel caso che pensassimo di utilizzarli spesso quando fuori piove, dovremmo anche munirci di un impearmebilizzante, in commercio presso i calzolai o nei supermercati più forniti.

Inoltre, non dimenticate di pulirli quotidianamente, utilizzando due spazzole: una a setole dure e una a setole morbide per rimuovere la sporcizia. Con quella più dura andrete a pulire la suola, mentre con quella più delicata, bagnata con acqua tiepida, ne masseggerete la tomaia, in particolare avendo cura attorno alle cuciture e la cerniera.

Come pulire gli stivali in pelle e farli durare il più a lungo possibile

Quando non avrete più bisogno di utilizzarli, dopo averli puliti con cura, potrete mettere al loro interno della carta da giornale in modo da mantenerli dritti, avendo cura di sistemarli in un posto lontano dalla luce diretta ma comunque ventilato per far si che non si formi della muffa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Elisabetta Canalis, la tutina di rete scopre le curve: come indossare il trend più sexy di dicembre

E per togliere eventuali macchie? Potrete usare il sapone di marsiglia, mischiato a dell’acqua tiepida nella quale avrete imbevuto un panno che poi passerete sullo stivale. In alternativa, qualora aveste a che fare con una macchia di grasso, potreter cospargere la parte con dell’amido di mais, lasciandolo in posa per qualche ora. Quando andrete a spazzolarlo via, anche la macchia se ne sarà andata.

stivali pelle rimedi pulizia
Degli anfibi (Canva)

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DEL GIORNO –> Natale 2022: la ricetta dei biscotti al pan di zenzero con nocciole. Una bontà!

Infine, non dimenticatevi di nutrire la pelle, in modo da lasciarla sempre morbida e sana: in commercio trovate diverse creme apposite, ma, se non l’avete a disposizione, potrete usare anche dell’olio d’oliva, che è anche un ottimo alleato per far sparire i graffi dalla superficie della scarpa.