Le piante da appartamento che dovresti avere se non hai il pollice verde

Avere delle piante all’interno del proprio appartamento può fare davvero la differenza, meglio ancora se non bisogna starci dietro.

piante casa
Piante da appartamento (Pixabay)

Le piante non solo ravvivano l’ambiente domestico, ma permettono anche di purificare l’aria e di trasmettere allegria. Ecco perché dovresti avere almeno una pianta nel tuo appartamento.

Ad alcune persone procurano poi grandi soddisfazioni, poiché sono sempre degli esseri viventi di cui prendersi cura. Ma solo ad alcune persone, perché altre (come te, dato che stai leggendo questo articolo) non sono nate con il pollice verde, ma allo stesso tempo vorrebbero anche loro delle piante in casa.

Niente paura, perché ci sono alcune piante che possono sopravvivere anche da sole ma che al tempo stesso riescono a creare l’ambientazione di cui hai bisogno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Pronti a conoscere i giardini più belli da visitare? Ecco dove si trovano

Le piante da appartamento che non richiedono grandi attenzioni

piante senza manutenzione
Piante (Pixabay)

Quando parlo di piante in grado di sopravvivere da sole intendo dire che queste piante non hanno bisogno di cure particolari. Gli basta un po’ di acqua ogni tanto, nulla che tu non sia in grado di fare. Andiamo dunque a vedere quali sono le piante alla portata di tutti.

Una prima pianta che puoi acquistare per la tua casa è il Pothos. Si tratta di una pianta da appartamento che può sopravvivere sia al caldo che al freddo e non richiede molta acqua. L’unica cosa di cui ha bisogno è di un ambiente luminoso. Si tratta dunque di una pianta a prova di smemorato, perché anche se ti dovessi dimenticare di innaffiarla continuerà a vivere essendo davvero molto resistente (fino a un certo punto però!). Altra pianta che non richiede manutenzione è la Sansevieria. Si tratta di una pianta molto utile per purificare l’aria ma allo stesso tempo anche molto bella e resistente. Anche lei infatti richiede poca acqua e ha bisogno solo di una buona luce (non diretta però).

La Zamioculcas è una pianta semigrassa davvero molto indipendente perché non ha bisogno praticamente di niente. Si tratta di una pianta tropicale dell’est asiatico, con foglie dalla forma particolare e che richiedono poca luminosità. Cresce ovunque e resiste a tutto. Una vera e propria guerriera! Tra le piante grasse anche la Crassula ovata si distingue per la sua autonomia. Tutto ciò di cui ha bisogno è un po’ di luce e un po’ di acqua. Anche un terreno povero non le dispiace. Insomma, una pianta che richiede un minimo sforzo ma offre una massima resa. Nonostante non abbia biosogno di cure è infatti in grado di fiorire con eleganza.

Concludiamo il nostro elenco con l’Aloe, pianta famosissima per le sue mille proprietà. L’Aloe rappresenta infatti un vero e proprio toccasana, poiché fa bene ai capelli, alla pelle e all’intestino, ma è anche in grado di arredare la casa nel migliore dei modi. Anche lei ha bisogno di poca acqua e di un po’ di luce diretta. Per il resto vive bene senza troppe pretese.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Emozionarsi davanti ad un Tulipano è possibile. Come mai?

Queste sono solamente alcune delle piante in grado di gestirsi da sole. Che quindi non ti faranno perdere tempo ma saranno comunque in grado di arredare al meglio la tua casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.