Elisabetta Canalis censurata dalla tv: quello che ha fatto è grave

Elisabetta Canalis censurata dalla tv, lo stop alla pubblicità dell’acqua San Benedetto che aveva come protagonista la showgirl.

Elisabetta Canalis censurato spot san benedetto
Elisabetta Canalis (foto Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La bella Elisabetta Canalis continua a far sognare milioni di italiani, e nonostante da anni la sua vita sia lontana dall’Italia, il Bel Paese non può dimenticare una delle donne più belle degli ultimi anni.

Elisabetta però, continua a lavorare in Italia e recentemente l’abbiamo anche vista in tv su vari progetti che la vedono protagonista.

Uno di questi però, le sta causando non pochi problemi. Si tratta dello spot girato dalla showgirl per pubblicizzare l’acqua San Benedetto, che è stato recentemente censurato dopo la decisione dello Iap.

Ma cosa è successo e perché lo spot con la Canalis è stato censurato? Andiamo a capire le motivazioni dello Iap.

Elisabetta Canalis censurata, stop allo spot San Benedetto

Elisabetta Canalis censurato spot san benedetto
Un’immagine tratta dallo spot (foto Instagram)

Secondo il Comitato di Controllo dell’Istituto di autodisciplina pubblicitaria, la pubblicità dove comprare Elisabetta Canalis che beve l’acqua San Benedetto non sarebbe corretto, e per questo è stato censurato.

Infatti, sembrerebbe che lo spot contenga un messaggio scorretto su quella che è la prima colazione e la sua importanza.

All’interno della pubblicità, infatti, vediamo Elisabetta che si sveglia e dopo essersi accorta di aver bruciato le sue fette biscottate per la colazione, decide di uscire portando con sé solo la bottiglia di acqua San Benedetto.

Successivamente, la showgirl parla con sé stessa ritratta sulla copertina di una rivista, che le chiede: “Sempre così bella in forma! Ma qual è il tuo segreto?” Ascolto il mio corpo e bevo un’acqua leggera con tanti nutrienti preziosi come calcio e magnesio!”.

Questo secondo lo Iap, sarebbe un messaggio sbagliato da lanciare in tv. Infatti, specificano che lo spot “sembra suggerire che la colazione della stessa Canalis sia stata in qualche modo compensata da un’acqua leggera ma con tanti nutrienti preziosi”.

Inoltre, gli elementi contenuti nell’acqua San Benedetto sarebbero gli stessi contenuti in altre acque, e per questo, il messaggio lanciato sarebbe scorretto, oltre che promotore di un’abitudine alimentare dannosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *