Supermercato, occhio allo scontrino: la nuova truffa fa pagare il doppio dei prezzi

Fare la spesa al supermercato è diventata un’impresa, non solo ci sono rincari sulle bollette ma anche sui prezzi. Occhio allo scontrino c’è una nuova truffa in giro.

supermercato
Il rincaro c’è anche sullo scontrino, ecco la nuova truffa al supermercato (Freepik)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Dopo il dopoguerra, questo è sicuramente il periodo più nero dell’economia mondiale. La situazione tra Russia e Ucraina è stata la responsabile del rincaro di bollette di gas e luce, e non solo. Anche i beni di prima necessità stanno aumentando di prezzo e lo vediamo in modo palese durante la spesa al supermercato.

Ormai molte persone faticano a fare la spesa, e non aiutano sicuramente gli stipendi miseri che percepiscono che a stento già in precedenza arrivavano a fine mese. Per fronteggiare la crisi incessante, gli italiani cercano di acquistare nel periodo delle offerte, spesso attratti anche dai 3×2, e puntualmente una volta arrivati alla casa, con in mano allo scontrino ci si domanda come sia possibile nonostante l’accortezza alle offerte e alle promo di aver speso così tanto. Ecco la nuova truffa che fa pagare il doppio dei prezzi. Attenzione.

Allerta per i consumatori, nuova truffa al supermercato che fa pagare tutto il doppio

supermercato
Ecco cosa fare per gestire al meglio la spesa (Freepik)

Non c’è da stupirsi che nel mondo del commercio, tutto sia calcolato per vendere di più ai danni dei consumatori. La tecnica che spopola più su tutti sono le vendite 3×2 e 2×1, ovvero danno la possibilità di acquistare un tot di prodotti e pagarne soltanto 2 o 1, ma sarà vero? 

Il 3×2 non è altro che lo sconto del 33,3% sulla confezione ma ovviamente la promo 3×2 attrae maggiormente il consumatore e quindi viene utilizzata come strategia di marketing. Ma spesso il cliente, allettato dall’offerta tende ad acquistare più del dovuto e quindi fuoriesce dall’offerta. 

Altro aspetto negativo che in realtà non giova al consumatore ma anzi, è proprio l’acquisto smisurato ed eccessivo, oltre al danno che se le scadenze sono a breve termine c’è il serio rischio di non riuscire a consumare il prodotto e quindi a gettare soldi al vento inutilmente, ritrovandosi non solo la dispensa ricca di prodotti che non ci servono ma anche le tasche ridotte all’osso.

Quindi cosa possiamo fare per evitare la nuova truffa al supermercato? La regola d’oro è arrivare al supermercato con una lista dei prodotti che realmente necessitiamo e far rientrare tutto nel budget familiare che disponiamo. Questo ci permetterà di non indebitarsi e di non arrivare a fine mese con l’acqua alla gola. Gestire in modo coscienzioso il proprio capitale ci permetterà di non avere brutte sorprese durante il mese e di non sperperare i soldi anche durante la spesa al supermercato facendo acquisti intelligenti e non superflui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.