Decisione della Regina, lui resta senza titolo: ha stravolto i piani a Windsor

La Regina è mancata l’8 settembre scorso, e il mondo intero è ancora in lutto per lei. Spuntano tuttavia indiscrezioni sorprendenti sul suo testamento.

Regina Elisabetta decisione titolo
Regina Elisabetta (Facebook)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

L’8 settembre scorso la Regina Elisabetta II si è spenta nel Castello di Balmoral, una delle sue residenze estive preferite, e ha gettato il Regno Unito e il mondo intero nella tristezza.

Benchè molto anziana, 96 anni,  la sovrana sembrava indistruttibile, ed è sempre stata molto amata dai suoi sudditi, per la forza d’animo e la sua dedizione al dovere. Inoltre, per 70 anni è stato il volto familiare apparso in tazze, tazzine, bandiere e perfino monete e banconote.

Con la sua morte, e l’avvento sul trono di Carlo III, finisce un’epoca, e gli inglesi sono ben coscienti che nulla sarà più come prima. Anche il nuovo Re, che ha aspettato a lungo come Principe del Galles, titolo ora dato al figlio William e alla nuora Kate, ha promesso come la madre di dedicare la sua vita al servizio del Paese.

Intanto iniziano a trapelare le prime indiscrezioni sul testamento di Elisabetta, che ha lasciato stupiti un po’ tutti, nel venire a conoscenza delle ultime volontà della sovrana.

Regina Elisabetta II: svelati alcuni dettagli del suo testamento

Stando alle indiscrezioni apparse sul web, la famiglia avrebbe aperto il testamento della regnante, e una delle persone a beneficiare maggiormente delle sue volontà sarebbe proprio l’amatissima Duchessa di Cambridge, da poco anche Principessa del Galles, Kate Middleton. La Regina avrebbe infatti deciso di dare proprio a lei e alla figlia Charlotte la maggior parte dei suoi gioielli di inestimabile valore.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

Un gesto che sta a significare quanto la moglie del Principe William, del tutto priva di una sola goccia di sangue blu, nel corso degli anni sia riuscita ad entrare nel cuore della monarca, che l’ha voluta così premiare per il suo leale servizio, così come fatto anche nei confronti di Camilla, che la Regina ha voluto diventasse Regina Consorte a tutti i costi.

Discorso diverso per Harry e Meghan, che tanto tumulto hanno suscitato con la loro uscita dalla Famiglia Reale nel 2020. Per la coppia, che ormai vive in California, e per i loro due figli, nessun lascito. Nonostante ciò, i due bambini, Archie e Lilibet, come da legge di successione, che prima erano senza titoli, ora diventeranno rispettivamente Principe e Principessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.