Profumi afrodisiaci: conquistarlo con l’olfatto (e in silenzio) è un gioco da ragazzi

Ci sono alcuni profumi che risultano più sensuali e accattivanti di altri. Vediamo quali sono quelli afrodisiaci in grado di farlo capitolare ai tuoi piedi!

Profumi afrodisiaci da donna
Profumi (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In commercio si possono trovare centinaia di profumi per tutte le esigenze e le tasche. Alcuni di essi sono ottimi per essere usati tutti i giorni, mentre altri sono più indicati per un’uscita serale o importanti occasioni.

Delle essenze, invece, risultano particolarmente gradite all’altro sesso, risultando in certi casi addirittura afrodisiache. Spesso questi estratti, tratti da fiori o aromi, come la vaniglia, ad esempio, mischiati assieme raggiungono un grado di piacevolezza e di sensualità molto alto, che si sposa bene con un look ad hoc, ad esempio.

Perchè quindi non sfruttare questi profumi per colpire al cuore e ai sensi la persona che amiamo o desideriamo, con un sottile gioco di seduzione elegante e raffinato? Vediamo assieme, allora, qiali sono le essenze più sexy e piccanti da ricercare in un eau de parfume se volete sedurre qualcuno.

Profumi: quali sono le essenze più seducenti?

Tra gli estratti che risultano più seducenti troviamo quello di rosa, che riesce a trasmettere passione, ma anche innocenza e amore, grazie al suo effluvio classico e senza tempo. E’ un’essenza che si trova in alcuni dei profumi femminili più noti, come ad esempio Chanel n°5, che tra i suoi ingredienti ha la rosa Centifolia, o Trésor di Lancome, che contine invece quella Damascena.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CHANEL (@chanel__n.5)

Anche il gelsomino è molto ricercato per il suo ottimo odore, e anch’esso è stato usato in moltissimi eau de toilette che tutte noi conosciamo parecchio bene. E’ il caso di Jasmin di Annick Goutal, che deve il suo nome proprio al fiore bianco, o Voile de Jasmin di Bulgari. Il patchouli è un ottimo aiuto in caso di una relazione un po’ raffreddata, grazie al suo estratto tanto sensuale, tra i profumi più noti, quello unisex Patchouli Imperial di Christian Dior.

Il vero fiore afrodisiaco per eccellenza è però lo ylang ylang, capace di scatenare il lato più sensuale di ciascuna persona. Black Orchid di Tom Ford, uno dei profumi di maggior successo degli ultimi anni lo vede come suo grande protagonista. Infine, impossibile non citare anche la tuberosa, che assieme a degli agrumati, estratto di rosa e mango è tra i punti cardine del seducente Nuit De Tubereuse di L’Artisan Parfumeur.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.