Kate Middleton, porta i figli al parco ma quello che fa in pubblico la riempie di sensi di colpa…

La Duchessa di Cambridge è da sempre una madre molto presente. Proprio come Lady D, anche Kate Middleton ama stare con i suoi bimbi, ma il tarlo del dubbio è dietro l’angolo.

Kate Middleton figli
Il marito di Kate, William con i loro tre figli (screenshot Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Spesso la bella Kate Middleton è stata paragonata alla famosa suocera, Lady Diana Spencer, per l’amore che manifesta liberamente nei confronti dei figli e la voglia di fargli passare l’infanzia il più normalmente possibile.

In più occasioni la Duchessa di Cambridge è stata paparazzata in compagnia dei suoi tre bambini, in giro per Kensington Park, o mentre li accompagna a comprare matite colorate o album da disegno.

Del resto, al contrario del marito William, la 40enne ha avuto un’infanzia molto normale, in campagna, con una famiglia molto unita e amante della natura. Normale, quindi, che cerchi di per quanto possibile di non viziare i principini, dandogli modo di apprezzare anche le piccole cose di tutti i giorni. Eppure a volte anche la futura Regina Consorte d’Inghilterra è assalita da dubbi e sensi di colpa, e a rivelarlo è stata proprio lei.

Kate Middleton è una madre attenta e premurosa, ma ogni tanto…

Recentemente la duchessa è intervenuta durante una puntata del podcast Happy Mum e ha parlato della sua esperienza con la maternità, rivelando di essere stata assalita anche lei da sensi di colpa e dubbi, affermando che “Penso che chiunque lo neghi, come madre, stia  mentendo”.

Un gesto autocritico non da poco, il suo, che fondamentalmente ha ammesso di essere una mamma come tutte le altre, ne più e ne meno. “Il senso di colpa è una sfida costante. Lo senti più e più volte dalle mamme. Metti sempre in discussione le tue decisioni e i tuoi giudizi. Penso che inizi tutto dal momento in cui hai un bambino” le sue parole ai microfoni.

Una testimonianza senza precedenti, la sua, che ha incantato nuovamente tutti per la sua onesta schiettezza: “Sento un’enorme responsabilità. Sicuramente, tornando indietro, avrei fatto le cose diversamente, anche durante la gravidanza, conoscendo l’importanza che hanno per un bambino i primi anni”. Di sicuro questo suo mea culpa le permetterà di avere un rapporto ancora più stretto e attento con George, Charlotte e Louis, che per ora sono tre bambini molto vivaci, certo, ma capaci di mostrare una grande educazione. Ben fatto, Kate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.