Scarafaggi pericolosissimi, sono portatori di un nuovo virus: attento se li vedi in casa

Fai attenzione se trovi scarafaggi in casa potrebbero essere davvero nocivi, tutti i rischi.

scarafaggi pericolosissimi virus
(Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Attenzione: farmaco per trattare il colesterolo altamente rischioso, i sintomi

Richiamo alimentare per il noto prodotto: coinvolti diversi marchi

I detersivi della casa più tossici sono questi: diffida del claim “green”

Con la stagione estiva oltre ad alzarsi le temperature, ad allungarsi le giornate, e ad essere più soleggiato, arrivano anche gli insetti, alcuni già temono le fastidiosissime zanzare, ed altri sono spaventati dalle vespe, sono moltissimi gli insetti che torneranno a “vivere” con noi, tra cui anche gli scarafaggi.

Scarafaggi le informazioni da tenere a mente

scarafaggi pericolosissimi virus
(Pixabay)

Esistono moltissime specie diverse di scarafaggi, ma quelle che solitamente vengono a contatto con l’uomo sono una minoranza,  lo scarafaggio solitamente è di colore nero o marrone, e presenta una forma ovale delle antenne, e la testa piegata verso il basso, i maschi talvolta possono presentare delle ali, il suo cervello si trova nel corpo dunque può vivere anche senza testa per qualche settimana, solitamente sono grandi dai 12 ai 50 millimetri.

Trovare scarafaggi in casa, solitamente fa paura o ribrezzo, non è facile trovare qualcuno a cui piacciono gli scarafaggi, questi insetti potrebbero essere addirittura dannosi per la nostra salute, è per questo che è fondamentale sbarazzarsene se si trovano in casa. Se si vede uno scarafaggio bisogna essere attenti che non ce ne siano altri. Questo genere di insetto si riproduce molto velocemente, ed arrivano a produrre fino a 90 uova.

Attraverso di loro si può contrarre la salmonella e alcune allergie, determinate specie potrebbero attaccare all’uomo addirittura la polmonite, l’epatite B e la tubercolosi. Per eliminare gli scarafaggi che troviamo in casa, la soluzione più rapida è ucciderli senza rischiare che scappino e si nascondano da altre parti, basterà schiacciarli con sicurezza o usare degli insetticida, se non si vuole uccidere gli scarafaggi, si può ricorrere ad altre soluzioni come cercare di trasportarli via coprendoli con una scatola.

Come soluzione preventiva per non farli avvicinare, si può utilizzare ad esempio l’erba gatta questo tipo di insetto infatti non sopporta l’odore di quest’erba, un’altra sostanza che odiano è l’alloro, il posto della casa più a rischio è la cucina, sono infatti attratti dal cibo, ma anche il bagno perché è un posto umido. Se si ha il sospetto che siano da qualche parte, basterà lasciare nella zona interessata un po’ di zucchero insieme a del bicarbonato, lo zucchero li attirerà, loro lo ingeriranno ma ingeriranno anche il bicarbonato che produrrà nel loro organismo una reazione tossica e gli ucciderà.

Oltre ai rimedi casalinghi fai da te, ci sono anche prodotti specifici per eliminare gli scarafaggi come tutti gli insetticida chimici. Altrimenti si può ricorrere ad un esperto per disinfestare la zona, tuttavia sarebbe opportuno non trovarsi in casa nel momento in cui gli esperti verranno a fare la svolgere il lavoro in quanto le sostanze che utilizzeranno sono leggermente nocive anche per l’uomo se vengono inalate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.