Capelli ricci senza piastra? ecco i metodi fai da te

I capelli ricci non saranno più un miraggio lontano. Difatti possono essere ottenuti, in modo naturale, attraverso dei metodi fai da te comodi ed efficaci. Il risultato è garantito e sarete soddisfatte del vostro operato. Dunque, che state aspettando?

capelli ricci metodi
(Taras Shevchenko- Pixabay)

La salute dei nostri capelli è importante, tanto che usiamo prodotti che ne rallentino la caduta, che li rinforzino, che conferiscano loro forma e lucentezza e che li rendano gradevoli ed armoniosi all’aspetto. Pettini, spazzole, piastre di ogni tipo ecc sono solo alcuni tra i mille oggetti che adoperiamo per rendere la nostra chioma sempre più bella e seducente. Eppure, vuoi per natura o per genetica, la predisposizione del nostro capello va verso il versante liscio o quello riccio/mosso, quindi laddove volessimo optare per un altro tipo di capigliatura dovremmo per forza fare uso di una piastra per capelli. Eppure ci sono dei metodi semplici fai da te che tutti noi possiamo sperimentare comodamente nelle nostre case e che renderanno i nostri capelli ricci, senza dover adoperare alcun oggetto e in modo totalmente naturale. Sono alternative ecosostenibili e non nocive per la salute della nostra chioma…provare per credere!

I 5 metodi naturali per un riccio fai da te eccellente

capelli ricci metodi
(Kirill Averianov- Pixabay)
1. Il metodo del torchon
Questa tecnica prevede di lasciare asciugare i capelli al naturale. Successivamente applicare un siero disciplinante, dividere i capelli in 2 ciocche davanti e 2 dietro, creando dei torchon stretti. Una volta che i capelli sono asciutti, si liberano e si aprono a testa in giù, fissando tutto con uno spray lucidante.

2. L’arricciacapelli senza calore

La versione di Jonathan Monroe; con un fermaglio si aggancia il nastro alla sommità della testa e si dividono i capelli in due sezioni. Partendo da un lato, dall’alto, si prende una piccola ciocca di capelli e si avvolge attorno al nastro lontano dal viso procedendo verso il basso aggiungendo sempre più capelli. Poi si fissa la fine con uno scrunchie si ripete la stessa cosa dall’altro lato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Curare i capelli in modo naturale, come farlo con lo shampoo alle erbe

3. Il metodo del calzino

Il mondo di TikTok impazzisce per questo metodo: Con una pinza si ferma la calza attaccata ai capelli e poi si comincia ad avvolgere la ciocca in tutta la sua lunghezza, proprio come fa l’hairstylist delle celebrità, Justine Marjan. Ps:in alternativa alla calza va bene anche una T-shirt.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> S.O.S. capelli spenti, il metodo infallibile per rendere la chioma semplicemente bellissima

4. I bigodini riscaldati

Un rimedio della nonna che è tornato in auge: i bigodini, in versione riscaldata da utilizzare con i capelli asciutti. Il valore aggiunto di questo tool è il volume, per un effetto Shirley Temple. I bigodini riscaldati sono una delle ultime novità proposte dal brand T3. Il risultato è un riccio molto lucido, ma non stressato dalle alte temperature, che invece caratterizzano styler e ferri.

5. Il metodo dell’imbottitura di plastica

Sul podio l’hair influencer Jonathan Monroe , il quale ha ideato un metodo che prevede di utilizzare un’imbottitura di plastica presa dagli imballaggi delle spedizioni. Una volta ritagliata una sezione replicando la forma di un tubo, si arrotolano due grandi ciocche a destra e a sinistra e si tengono in posa, meglio se sotto a una cuffia. Una volta asciutti, i capelli prenderanno la forma di riccioli rimbalzanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.