Maschera per capelli: come applicarla per potenziarne gli effetti

In commercio se ne trovano di ogni tipo, ma sappiamo applicarla nel modo corretto? Gli esperti spiegano come usare la maschera per capelli al meglio.

Capelli come utilizzare maschera
Dei capelli scuri (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

In caso di capelli secchi o sfibrati una buona soluzione è quella di utilizzare una maschera apposita per rinforzarli e nutrirli ulteriormente. A volte, però, la nostra capigliatura non ottiene il risultato sperato e capita di vederla a momenti appesantita o addirittura sporca. Come mai un effetto tanto brutto e non voluto?

Spesso la colpa non è altro che nostra, che sbagliamo ad applicare il prodotto, insistendo troppo su alcune zone lasciandone scoperte altre o esagerando con la quantità, ottenendo un risultato insoddisfacente. In nostro soccorso arrivano fortunatamente i consigli degli hair stylist, che spiegano gli errori più comuni che facciamo durante l’applicazione.

La maschera deve infatti penetrare nelle cuticole dei nostri capelli il più possibile in profondità, e c’è un metodo preciso che va seguito e che promette risultati decisamente migliori.

Capelli: come applicare correttamente il trattamento idratante

A fugare i dubbi su come va applicato correttamente il trattamento post lavaggio ci ha pensato la global ambassador di Ghd e parrucchiera delle dive Zoe Irwin, intervistata dal magazine Stylist. La professionista ha posto l’attenzione sull’errore che tutte noi commettiamo di solito, vuoi per fretta o per poca conoscenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Zoë Irwin (@zoeirwinhair)

Di solito dopo aver lavato con cura la chioma con il nostro shampoo preferito, passiamo immediatamente a mettere sui capelli ancora bagnati il balsamo o la maschera ricostituente. Ebbene, è un errore, pur fatto in buon fede, visto che il prodotto tende a non essere assorbito come dovrebbe dalla capigliatura. Essendo infatti fradicio di acqua, la crema scivolerà via, con un’azione più blanda e che ci porterà erroneamente, la volta successiva, ad usare ancora più prodotto.

Il passaggio corretto da fare, invece, è quello, dopo il lavaggio, di tamponare delicatamente i capelli e quindi procedere all’applicazione del trattamento. In questo modo il prodotto verrà correttamente assorbito dalle cuticole e il risultato sarà migliore. Bisogna tuttavia prestare attenzione a distribuirlo non solo sulle punte, ma anche su tutta la lunghezza della chioma, in modo uniforme, senza esagerare con il dosaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.