Smokey eyes, tutti i segreti per un make-up da urlo

Il termine “smokey eyes” significa letteralmente “occhi fumosi” ed è una tecnica di trucco che si basa sulla sovrapposizione di colori, tutti perfettamente sfumati.

Quando pensiamo allo smokey eyes ci viene subito in mente un trucco occhi nero: in realtà, però, questa tecnica di make-up può essere di tantissimi colori, più o meno scuri.

 

Tra i più diffusi abbiamo i seguenti:

 

  • Smokey eyes verde, un trucco che sta benissimo soprattutto a chi ha gli occhi castani: durante la bella stagione è preferibile utilizzare le tonalità del lime, che rendono il make-up decisamente più fresco e adatto ai mesi caldi. Durante l’autunno e l’inverno, invece, possiamo sbizzarrirci con le gradazioni muschio, oliva e bosco, che rendono le sfumature molto più intense.

 

Smokey eyes blu elettrico
Smokey eyes blu elettrico – Foto da Instagram @facescanada

 

  • Smokey eyes blu, adatto a chi ha gli occhi azzurri (per un effetto tono su tono) e a chi ha gli occhi marroni o neri (per un effetto contrastante): sconsigliato, invece, a chi ha gli occhi verdi. Questo smokey eyes è spesso abbinato a delle labbra nude, in modo da non distogliere l’attenzione dallo sguardo.

 

  • Smokey eyes rosa, adatto ad ogni tipo di occhio: si tratta di un make-up che può variare dalle tonalità pastello (per un trucco più chiaro e delicato) a delle gradazioni più strong, quali il fucsia o il color fenicottero. Lo smokey eyes rosa viene spesso abbinato ad un trucco labbra che riprenda gli occhi, per un effetto tono su tono, con cui non si sbaglia mai!

 

Smokey eyes di diversi colori: ce n’è per tutti i gusti!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝐀𝐢𝐬𝐡𝐚 (@iamrealaisha)

 

  • Smokey eyes marrone, estremamente versatile e super adatto agli occhi verdi: si tratta di un trucco con cui si possono ottenere tanti risultati differenti. Abbiamo un make-up da sera, se utilizziamo marroni scuri che si avvicinano al nero; al contrario avremo una sfumatura da giorno, se utilizziamo ombretti chiari, magari color cammello o beige.

 

  • Smokey eyes viola, adatto ad ogni tipo di occhio e alle persone con poca manualità: lavorando con ombretti di questo colore, infatti, è più difficile incorrere in un effetto “occhi da panda”, a differenza del classico nero. Conferisce al volto un’aria decisamente più rock, per chi desidera quella dose di grinta in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.