Demenza, i sintomi inequivocabili: se accade questo durante le feste natalizie c’è da stare molto attenti

I sintomi della demenza sono molteplici e possono emergere anche durante le feste. Ecco a cosa prestare attenzione durante questo periodo, correndo ai ripari se emergono determinanti comportamenti. 

Demenza: i segnali
Demenza (Canva) – Haircare.it

Piccoli problemi di memoria, difficoltà nei ragionamenti e nel parlare. Questi sono solo alcuni dei sintomi iniziali della demenza senile: questi possono segnare l’inizio del declino, sfociando poi nel deterioramento delle facoltà cognitive.

Sono tanti i sintomi della demenza e alcuni vengono a galla proprio durante le feste. Se un proprio caro presenta questi comportamenti c’è da drizzare le orecchie e mettersi subito in moto per fare poi eventuali controlli.

Malattia neurodegerenativa dell’encefalo, è diffusa nelle persone anziane e comporta un’irreversibile perdita delle capacità cognitive. Di questa patologia ne esistono diversi tipi tra cui la demenza vascolare, quella a corpi di Lewy e il morbo di Alzheimer. Queste si instaurano in soggetti avanti con l’età, quando lo scorrere del tempo incide sul corretto funzionamento del cervello. In realtà esiste anche una forma di demenza nei giovani, comportando casi tra i 30 e i 40 anni.

Per quanto riguarda la sua diffusione secondo i dati in Italia è circa 1,5% della popolazione a soffrirne, sopra il 65 anni, e il 30%, sopra gli 80. In fatto di cause sembra essere dettata dalla morte delle cellule nervose celebrali: questo compromette la loro capacità di intercomunicazione. Comunque uno stile di vita poco sano può incidere negativamente, comportando l’insorgere di questa patologia: fumo, carenze di vitamine, alcool, ipertensione, diabete sono alcuni dei fattori che possono contribuire al suo decorso.

Una volta che si sono presentati i primi sintomi con il passare del tempo si ci accorge di alcuni segnali intermedi per poi raggiungere uno stato finale in cui c’è un grave peggioramento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Perdoni troppo? Il tuo comportamento non ti porta a risolvere la situazione, il motivo è questo

Demenza, i segni inequivocabili: durante le feste presta attenzione a questo

mal di testa
Scopri come prevenire il mal di testa (Canva) – Haircare.it

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Camminare per dimagrire: i medici spiegano quanti passi bisogna fare al giorno

Ci sono una serie di segnali inequivocabili spia di come la demenza stia prendendo piede in una persona. Soprattutto durante il periodo di feste natalizie, momento in cui si cambiano di più le abitudini, tra pranzi e cene fuori con parenti e amici.

Se per esempio si ci accorge che il soggetto in questione si dimentica i nomi dei cari, questo è una spia dell’insorgere di questa patologie. Altro elemento è dimenticare aspetti come i regali di Natale, il forno accesso, oppure cucinare le cose in un ordine non corretto. Un fattore allarmante è il fatto che la persona si senta disorientata in casa di un parente. La confusione è la spia di questa patologia.

macchie mani crema fai da te ricetta
(Sabine van Erp – Pixabay) – Haircare.it

Se ci si accorge che un proprio caro ha questi sintomi è bene correre ai ripari. Non esiste, infatti, una cura definitiva per la demenza, ma ci sono delle cure per arginarla, mettendo un freno dai primi sintomi a questa criticità grazia a terapie antidemenza.

Ora siamo anche su Instagram, seguici!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da HairCare Magazine (@haircare_magazine_official)