Regoli così la caldaia? Sbagli come il 90% degli italiani! Scegli questa temperatura

Mai come ora gli italiani devono stare attenti ai consumi di luce e gas, balzati alle stelle. Ecco perchè regolare la caldaia nel modo giusto è basilare.

caldaia regolazione temperatura
Una caldaia (Instagram) – Haircare.it

Ormai siamo in pieno inverno, e utilizzare la caldaia per scaldare gli ambienti sta diventando una sorta di spauracchio per molti italiani, alle prese già con il costo della vita schizzato a livelli esorbitanti, e che temono di vedere anche le bollette di luce e gas aumentare a dismisura.

Sfortunatamente, con temperature tanto fredde, risulta praticamente impossibile non accendere il riscaldamento, e quindi utilizzare il tanto temuto gas. Ciò di cui non tutti sono a conoscenza, tuttavia, è che c’è un modo per risparmiare parecchio sull’utilizzo di questo apparecchio domestico.

Dobbiamo infatti cercare di usarla nel modo corretto, non solo per evitare che si rovini con l’usura, permettendo quindi di mantenerla in perfetta “salute” il più a lungo possibile, ma anche di saper come regolarla adeguatamente, per evitare inutili sprechi di elettricità o gas.

Il 90% delle persone regola male la caldaia: lo fai anche tu?

Circa il 90% delle persone regola nel modo sbagliato la caldaia di casa, e ciò comporta un aumento non da poco delle spese a fine mese, quando arrivano le tante temute bollette di luce e gas. Regolare la temperatura dell’apparecchio, infatti, è basilare, e può portare anche a una diminuzione mica male del conto finale.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CO.RI.S sas Barletta (@corisbarletta)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Influenza, cosa mangiare per riprendersi in fretta? Mini guida su cosa cucinare

E’ possibile regolare la temperatura sia delle caldaie elettriche che di quelle a gas, e con i giusti gradi sarà anche possibile risparmiare dal 5 al 10% in bolletta. Tutto ciò che dovremo fare sarà modificare la gradazione con l’apposita valvola, un’operazione che possiamo fare in autonomia, senza richiedere per forza l’ausilio del tecnico specializzato (che comporterebbe un’ulteriore spesa!).

caldaia regolazione temperatura
Una caldaia (Instagram) – Haircare.it

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DEL GIORNO –> Dieta chetogenica, promette miracoli ma non conosci questi rischi che si nascondono dietro

Per poter risparmiare tanto, occorre non superare i 20 gradi di temperatura, e abbassandola anche di 1-2 gradi si può ottenere un conto in bolletta inferiore anche a più del 10%. Inoltre, regolando anche le valvole dei nostri caloriferi, possiamo far scendere ancora di qualche Euro l’importo a fine mese.