Arredamento 2023, i materiali più trendy per la casa

Come buon proposito del 2023 moltissimi sognano la loro casa. Di allestirla con classe e stile seguendo le ultime tendenze in fatto di arredamento. Per questo ecco una lista dei materiali naturali più utilizzati per rendere la vostra casa super chic.

arredamento
Stile semplice e minimal, colori neutri e luminosi (Canva)

Quest’anno sta per lasciarci, finalmente!?, eppure una sua impronta anche per il 2023 sembra essere certa. Secondo alcune ricerche, per l’arredamento della casa anche il prossimo anno come protagonista saranno i colori chiari e luminosi. La scelta di materiali naturali e sostenibili, come il legno in tutte le sue nuance per dare un tocco di calore e atmosfera all’ambiente. 

Il gusto nell’arredamento ovviamente è soggettivo e del tutto personale tuttavia un occhio alle ultime tendenze non guasta per prendere ispirazione dai Mood più in voga. Il legno è il cavallo di battaglia del prossimo anno sia per quanto riguarda i mobili che il pavimento con il parquet. Sarà molto utilizzato anche per i rivestimenti del bagno come boiserie.

I trend dell’arredamento, scoprirli tutti e lasciati ispirare 

arredamento
Il legno in tutte le sue shade come elemento chiave per tutti gli ambienti (Canva)

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DI OGGI >>>Home Décor, Fendi e la nuova collezione per la casa: alto artigianato, design e qualità

Per l’arredamento della vostra casa non può mancare un tocco di classe come il marmo. Che sia per il tavolo in cucina o come piano da lavoro, nel bagno per le rifiniture oppure per il salotto. Dimenticate i designer spigolosi tutto deve essere armonioso e tondeggiante. Anche i sanitari avranno una forma di tonda e gli specchi non più squadrati ma ad arco. 

arredamento
Toni caldi e suadenti per creare atmosfera (Canva)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>>Profumi per capelli: le migliori fragranze per rendere preziosa la nostra chioma

In sostanza, torna ad essere in voga lo stile minimalista. Poco ma bello. I colori chiari e luminosi con mix di tonalità calde come beige, avorio e per un tocco più strong anche il terracotta non solo per le pareti ma anche per gli accessori e la mobilia.

Si prediligono colori naturali che si sposino bene col legno quindi bianco sicuramente è un must che non può mancare. Avere una casa minimal, essenziale e funzionale non vuol dire spoglia ma bensì essere attenti al dettaglio e curare anche i minimi dettagli. 

Tutto deve dare l’idea di spazi aperti e luminosi, tutto al posto giusto con grande classe ed eleganza. Altro stile molto in voga e’ lo shabby chic, riportare in vita qualcosa di vecchio con un tocco vintage. Anche per gli arredamenti di casa per andare avanti lo sguardo si volge sempre al passato.

Impostazioni privacy