Natale 2022: tutti i trattamenti per arrivare al meglio all’appuntamento con la festività

Ci siamo: ormai mancano ancora pochi giorni prima del Natale. Ecco i trattamenti e le mosse da fare per poterci arrivare in ottima forma.

Natale trattamenti
Trattamento viso (Canva)

Ci sono due motivi principali per rimettersi in forma non solo dopo le festività, ma anche qualche settimana prima: uno dei motivi è prettamente legato alla nostra vanità: vogliamo arrivare al meglio all’appuntamento con amici e parenti, in modo da goderci la festa e poterci godere le fotografie che si fanno in queste occasioni. L’altro è invece di tipo “tattico“: arrivando già in forma, sarà poi più semplice buttar giù gli inevitabili chiletti di troppo con i quali ci ritroveremo finiti i cenoni vari.

Vediamo allora quali sono tutte le mosse che possiamo mettere in atto per arrivare preparate al 25 dicembre, cominciando dalla nostra alimentazione. Sconsigliatissimo saltare i pasti, meglio seguirli invece, preferendo cibi antinfiammatori, come verdure e pesce, e cercare di mantenere idratato il nostro organismo, con almeno 6/8 bicchieri di acqua al giorno, a temperatura ambiente e senza bollicine.

Altro trattamento che possiamo utilizzare è l’Lpg Alliance, basata sulla meccanobiologiaa, in grado di rassodare e tonificare. Un ciclo di 2 sedute settimanali nel primo mese sarà in grado di dare ottimi risultati in poco tempo. “Permetterà di aumentare la produzione di collagene, elastina e acido ialuronico a livello del derma, stimolando il drenaggio dei liquidi e migliorando così l’inestetismo di cellulite e ritenzione idrica” spiega il responsabile della Lpg Academié Italia, Pasquale Saggese.

Feste di Natale 2022: come arrivare in forma alle feste

SoShape è invece un trattamento in grado di allenare i muscoli di zone critiche come interno cosce, glutei e addome in soli 30 minuti, grazie al macchinario con onde elettromagnetiche mirate, come racconta Valentina Finotti, direttore sanitario della Clinica Sotherga di Milano: “Ideale per accelerare e migliorare il processo di tonificazione, questo trattamento si avvale di un flusso di onde elettromagnetiche intense e mirate, capaci di allenare in maniera esponenziale un dato gruppo muscolare”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Margherita Fabbricatore (@marghefabb)

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE –> Creme antirughe, le ricerche svelano una realtà sconcertante: il reale livello di qualità

E non è naturalmente finita qui, poichè possiamo anche concederci dei massaggi emolinfatici alle gambe, in modo da alleggerirle e sgonfiarle. Due sedute alla settimana non solo le rendono più leggere, ma sono in grado anche di definire meglio i contorni di gambe e cosce. La sequenza studiata ad hoc è un ottimo coadiuvante in una dieta dimagrante e permette di risultare più snelle e toniche.

Natale trattamenti
Delle gambe (Canva)

L’ARTICOLO PIU’ LETTO DEL GIORNO –> Shein, gli abiti ancora nell’occhio del ciclone: il motivo fa rabbrividire, occhio ai componenti!!

Infine, alcuni consigli su dei prodotti adatti a rassodare la nostra epidermide: il siero rssodante e snellente a base di Mangostan di Yves-Rocher, e il Gel Liporiduttore di Lpg, entrambi acquistabili online ad una spesa massima di circa 50 Euro.