Mercatini di Natale 2022: come vederli nelle grandi città d’Europa e spendere poco

Ci sono alcuni mercatini di Natale da non lasciarsi sfuggire in giro per l’Europa, dove è possibile unire l’utile al dilettevole. Ecco quelli più belli.

mercatini di natale europa
Un mercatino di Natale (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Non c’è nulla che richiami maggiormente l’atmosfera delle feste come un bel mercatino di Natale, con le sue bancarelle piene di prodotti tipici o di leccornie, e soprattutto anche di tante idee regalo per i doni da lasciare sotto all’albero ai nostri cari.

Uno dei più famosi in Italia, nonchè il più antico e più grande, è quello di Bolzano, che quest’anno prenderà il via il 25 novembre e durerà fino alla Befana, con tanti stand dove si potranno gustare piatti tipici della tradizione trentina e natalizia, come le mele fritte o il vin brulè, oltre ad acquistare prodotti locali.

Ma i mercatini di Natale sono una tradizione anche in diverse città europee, e ce ne sono alcuni davvero di magnifici da poter visitare, maagari approfittandone anche per fare una fugace vacanza con la dolce metà o in famiglia. Vediamo allora quali sono alcuni dei più belli in circolazione!

I mercatini di Natale più belli da visitare in Europa

Iniziamo dal Belfast Christmas Market in Irlanda del Nord, che si tiene ogni anno vicino al Municipio, con più di 100 stand decorati e tantissimi prodotti locali da poter comprare, oltre a prodotti tipici da gustare come l’hamburger di aragosta o il boxty, una torta fatta con patate e birra, oltre ad altre bancarelle che propongono piatti da tutto il mondo. Al Santa’s Grotto è inoltre possibile incontrare Babbo Natale e fare un giro sulla giostra. Il mercatino partirà il 19 novembre e durerà fino al 22 dicembre 2022: aperto dalle 10 di maattina fino alle 11 di sera il sabato, fino alle sei di sera la domenica.

Anche la Germania ha una lunga tradizione nei mercatini natalizi e uno dei più belli si trova a Rothenburg. Il Reiterlesmarkt eiste fin dal XVImo secolo e ancora oggi è visitato da migliaia di persone ogni anno. La zona delle bancarelle è circondata da edifici medievali, e si possono gustare le prelibatezze locali, come il Bratwurst e la Schneeball, una pastafrolla a forma di palla di neve ricoperta di zucchero a velo, davvero golosissima! Inoltre le bande di ottoni regalano gioia alla visita. Aprirà al pubblico dal 25 novembre e rimarrà attivo fino al 23 dicembre 2022.

Impossibile, poi, non parlare del mercatino di Strasburgo, in Francia, già ritenuta la capitale del Natale che non solo offre bancarelle eccezionali dove poter gustare le specialità alsaziane, ma offre anche concerti musicali dedicati all’Avvento. Aperto dal 25 novembre fino alla Vigilia. Il consiglio è di prenotare fin da ora voli o treni, e iniziare subito a guardare gli hotel in zona, per non rischiare di non trovare posto o trovarlo ma a prezzi esorbitanti. Questo è decisamente il momento più adatto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *