Palline di alluminio, le stanno mettendo tutti in macchina: devi farlo anche tu, per questo motivo

Sempre più guidatori mettono in auto delle palline di alluminio: perchè questo strano fenomeno? In realtà il motivo è geniale. Di cosa si tratta.

palline alluminio auto
Alluminio rotolo (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Quando si viaggia in auto ci si ritrova a volte ad avere a che fare con imprevisti e situazioni fuori dal comune e spesso ci si trova ad aver bisogno improvvisamente di alcuni prodotti che di solito non teniamo a portata di mano.

Ce ne sono altri, tuttavia, che possono venirci in soccorso e aiutarci a superare un problema, sostituendo magari quelli specifici. E’ il caso ad esempio di quando ci troviamo ad avere a che fare con i fari della macchina sporchi. Come fare? In questo caso un valido sostituto è il dentifricio che abbiamo con noi per lavarci i denti dopo il pranzo. Spalmato e poi tolto con un panno li pulisce alla perfezione.

E che dire di quando ci si rompre improvvisamente il supporto del cellulare dove di solito lo appoggiamo mentre guidiamo? Nessun problema, tutto quello di cui abbiamo bisogno è un elastico e una graffetta. Infilando una parte dell’elastico in una presa d’aria e collegandolo all’altra con una graffetta il gioco è fatto. Ed è in un caso del genere che entrano in gioco le palline di alluminio.

Palline di alluminio: perchè sempre più persone le tengono in auto?

Il motivo è presto detto: la ruggine è uno dei problemi che può avere la nostra vettura, e che può inoltre provocare anche danni non proprio indifferenti. Non sempre, tuttavia, si ha un antiruggine in auto a portata di mano. Ecco quindi che delle palline di alluminio e una semplice lattina di Coca Cola possono ovviare al problema.

La bevanda contiene infatti acido fosforico che è ottimo per toglierla, ma per essere utilizzato al meglio ha bisogno di un supporto. Bagnando con il drink le palline in alluminio potremo quindi andare a grattare via dalle parti interessate la ruggine, liberando l’auto dal problema. Una soluzione a basso costo ma che non ha nulla da invidiare ai prodotti specifici.

Se il problema ha a che vedere con le parti più visibili come i cerchioni, potremo invece utilizzare la Coca Cola ma con una spugna, avendo cura di usare la parte morbida nelle zone che potrebbero graffiarsi con più facilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.