Whatsapp, il trucco che farà stare tutti più tranquilli – fallo subito

Whatsapp è l’app di messaggistica in assoluto più famosa al mondo. Ecco cosa fare per stare più tranquilli nel su utilizzo.

Whatsapp: cosa fare
Whatsapp (Foto Pexels)

I TRE ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Senza Whatsapp non si va da nessuna parte. App di messaggistica più famosa al mondo, è utilizzatissima per comunicare.

Dalle conversazioni con cari e amici nonché anche lavoro, è un mezzo potentissimo che permette di comunicare in tempo reale ottimizzando i tempi a costo zero.

Basta avere la connessione e si può scambiarsi messaggi per ore e ore, nonché anche foto, video e audio.

Malgrado abbia molti pregi tuttavia ha degli effetti nefasti: si pensi tutte le problematiche generate delle spunte blu. Si tratta di simboli che indicano come un messaggio sia stato letto: negli ultimi anni si può nascondere quest’opzione che può creare problemi con le persone, se non si risponde al messaggio.

Whatsapp, il trucco imperdibile

whatsapp
(Pixabay)

In fatto di aggiornamenti Whatsapp negli anni sono state tante le evoluzioni in questa app. Dalla creazione di gruppi, al poter sentire in velocità agli audio, di recente sono state aggiunte anche le reazioni ai messaggi alla stregua delle chat di Skype.

Tra le novità arriva un’opzione molto potente: si possono eliminare i messaggi non solo più nei primi minuti – prima si aveva tempo sino a 7 – ma sino a un’ora. In questo modo si amplia il tempo per rimuovere un testo, una foto o un audio inviata magari per sbaglio a un utente.

Rimane tuttavia la scritta “questo messaggio è stato eliminato”: bisogna a quel punto, nel caso venga chiesto, motivare le ragioni che hanno portato a rimuoverlo (ma spesso non capita che venga domandando).

Talvolta la fretta fa sì che si inviano messaggi sbagliati, ma grazie a quest’opzione della app non sarà assolutamente un problema potendo eliminarli entro un’ora ed evitando eventuali figuracce, tirando un sospiro di sollievo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.