Quanto guadagna un cameriere: ecco le cifre che nessuno immaginava

Quanto guadagna un cameriere in Italia? Ci sono molte perplessità a riguardo. Cerchiamo di fare più chiarezza.

camerieri paga stipendio salario italia
(Freepik)

La mancanza di personale all’interno di bar e ristoranti mette a dura prova questo settore. C’è chi ritiene che sia colpa del “reddito di cittadinanza”, altri che sia colpa della nuova generazione. Molti lavoratori dicono che la causa sia una paga bassissima in confronto ad orari massacranti.

Sembrerebbe necessario ripensare del tutto il modello della ristorazione in Italia, in un’ottica di sostenibilità del lavoro. Quale che sia la ragione effettiva di questa mancanza di personale, di certo c’è che ad acuire questa crisi sono stati gli anni della pandemia. Nonostante le offerte di lavoro prediligano il contratto a tempo indeterminato, per avere personale altamente qualificato, la richiesta supera la domanda. La domanda da porsi è perché? Ma allora, quanto si guadagna realmente facendo il cameriere in Italia?

La verità sul guadagno dei camerieri in Italia

camerieri stipendio base part time full time
(Freepik)

Secondo il Contratto Nazionale di lavoro per la ristorazione, prevede per i camerieri professionisti una retribuzione minima mensile di 1.500 euro lordi (1.250 euro netti), con 40 ore settimanali da svolgere e 14 mensilità. Viceversa per un part-time lo stipendio medio è di 680 euro. Ovviamente, in base all’esperienza lavorativa maturata il guadagno può variare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Airbnb, la nuova frontiera del lavoro: nuove possibilità per tutti i dipendenti

Se invece volessimo mettere a confronto la realtà italiana con quelle all’estero, la verità è ben diversa. Per quanto riguarda il netto mensile a New York un cameriere guadagna circa 3.750 euro, in Svizzera 3.500 euro, passando per Londra con 2.500 euro. Anche se, ovviamente, la paga può variare in base all’esperienza e all’impegno richiesto.

Un cameriere enter-level, come riscontrato su Jobbydoo, con meno di tre anni di esperienza, può guadagnare fino a 1.080 euro netti al mese. Per colo che hanno più di quattro anni di lavoro alle spalle, abbiamo una media di 1.200 euro. I camerieri senior con un esperienza decennale, possono guadagnare fra i 1.400 ai 1.600 euro al mese (sempre in base al tipo di contratto effettuato).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Un nuovo itinerario per Firenze: come non l’avete mai vista!

Secondo una ricerca effettuata sul portale di Jobbydoo, le città in cui la richiesta di questa figura professionale in Italia è maggiore sarebbe Roma e di seguito: Milano, Torino, Venezia, Bologna, Rimini. Anche se il 80,3% della domanda è frazionata in piccole località della provincia Italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.